Google paga un miliardo ad Apple per essere il motore di ricerca di Safari!

La competizione è competizione, ma il business è business: nonostante gli attriti tra Google e Apple sembra che il gigante della ricerca paghi ogni anno circa un miliardo di dollari per essere il search engine predefinito di Safari Mobile!


L’analista di Macquarie Ben Schachter ha infatti calcolato, anche se con un margine d’errore non indifferente, come Google abbia versato nel 2011 questa gran cifra nelle casse di Apple. Di ritorno, Google avrebbe avuto un ricavato netto di 335 milioni di dollari, che rappresentano appena l’1% all’interno del ricavato in ambito search.

Per questo motivo ci si chiede chi avrebbe più da rimetterci nel caso l’accordo dovesse saltare, ma sembra che la situazione sia più o meno alla pari: Google perderebbe una fetta trascurabile dei suoi guadagni, e Apple sarebbe costretta ad offrire alla sua clientela – cambiando search engine predefinito – un prodotto inferiore dal punto di vista qualitativo, perdendo oltretutto un miliardo di dollari.

L’analista, in particolare, ha scritto:

Sappiamo che Apple è riportata nel TAC (traffic acquisition cost) di Google.com in ogni trimestrale di Google. Per il 2011, Google ha riportato un totale di circa 1,5 miliardi di dollari per costi di acquisizione traffico di Google.com. Per questioni di comodità, supponiamo che Apple abbia rappresentato il 66% di questo TAC (anche se sappiamo che potrebbe essere un valore alto), cioè un miliardo di dollari. Con un rapporto TAC del 75%, significa che Google ha generato circa 1,3 miliardi di dollari di ricavi solo in quanto motore di ricerca di default su dispositivi Apple. In altre parole, questi 1,3 miliardi (335 milioni netti) sono a rischio se Apple si allontana da Google. 335 milioni di dollari rappresentano circa l’1 percento del ricavato di Google.com per il settore ricerca.

Via | iClarified

La competizione è competizione, ma il business è business: nonostante gli attriti tra Google e Apple sembra che il gigante…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: