Sony aveva intenzione di rilasciare uno smartphone con Windows Phone?

13/03/2012

Molte voci e immagini sono circolate durante lo scorso anno riguardo al prototipo di smartphone che la società “Sony Ericsson” aveva in procinto di produrre e commercializzare con il sistema operativo Windows Mobile. Oggi un prototipo su eBay riaccende la speranza.

Sebbene all’inizio abbia scelto di entrare nel mercato di Windows Mobile, la Sony Ericsson ha poi, per motivi non noti, deciso di fare marcia indietro. Tuttavia, nelle ultime ore, la speranza torna a divampare grazie alla messa all’asta di un prototipo del device in questione, che si rivela essere noto con il nome di Sony Ericsson “Julie”.

Anche se si potrebbe pensare che il device venduto non sia lo stesso di cui si è sempre discusso, tutti gli indizi confermano che si tratta proprio del Julie, l’unico segno fuorviante potrebbe essere il fatto che nella foto del prodotto messo all’asta non compariva la tastiera di tipo QWERTY “slide-out”.

Sarebbe senz’altro molto allettante per i desiderosi di “pezzi unici” aggiudicarsi questo smartphone, ma ci giunge ora la notizia che l’asta sia stata stranamente interrotta con la rimozione del prodotto dalla piattaforma di vendita online eBay.

C’è comunque da dire che lo smartphone, non essendo riconosciuto e supportato ufficialmente, non avrebbe goduto di tutta una serie di diritti come quello all’aggiornamento di Windows Phone et simila.

Via | WindowsPhoneItaly

Molte voci e immagini sono circolate durante lo scorso anno riguardo al prototipo di smartphone che la società “Sony Ericsson”…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.