Apple aggiorna il suo sito web per supportare il nuovo display retina di iPad

Apple ha iniziato ad aggiornare alcune porzioni del proprio sito web, come ad esempio la sezione iPad, aggiungendo immagini ad alta risoluzione grandi abbastanza per essere visualizzate nel migliore dei modi sul Retina Display del nuovo iPad.

 

Allo stato attuale, la homepage di Apple e la sezione iPad sono le uniche aggiornate con immagini ad alta risoluzione. Tuttavia Apple sta silenziosamente e gradualmente sostituendo tutte le immagini del sito.

Attualmente ad esempio, il pulsante di bandiera degli Stati Uniti nella parte inferiore della homepage rimane sfocata se vista in modalità HiDPI. Tuttavia c’è una notevole differenza se si osserva il testo nelle due versioni (il primo in versione HiDPI ed il secondo in versione normale scala 2x).

Anche un “Made for iPad. Ready for Anything” compare aggiornato e molto più nitido in HiDPI (anche qui a sinistra la versione in HiDPI e a destra quella normale in scala 2x).

Secondo alcune fonti, quando si visualizza il sito in HiDPI, Safari carica prima la versione normale e successivamente effettua un rendering con la versione a risoluzione doppia. Come risultato, si ha un breve periodo in cui i pixel sono sfocati prima di essere completamente messi a fuoco.

Apple sta utilizzando la dicitura “2x” per distinguere i files a risoluzione doppia da quelli a risoluzione normale. Ad esempio, la versione ad alta risoluzione di “hero_title.png” è rinominata in “hero_title_2x.png”. Alcuni sviluppatori stanno adottando questo sistema anche per i loro lavori grafici.

Via | AppleInsider

Apple ha iniziato ad aggiornare alcune porzioni del proprio sito web, come ad esempio la sezione iPad, aggiungendo immagini ad…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: