Apple TV senza veli: chip A5, storage da 8GB e 512 MB di RAM

A pochi giorni dal lancio della terza generazione di Apple TV, un membro del forum a XBMC.org ha smontato le varie componenti del dispositivo, rivelando una serie di dettagli sull’hardware interno. Come vi abbiamo già detto in questo nostro articolo, il dispositivo utilizza un processore A5 single-core, un upgrade dal del chipo A4 trovato nella generazione precedente, ma manca il processore dual-core trovato nel chip A5 utilizzato nell’iPad 2 e iPhone 4S .


Lo smontaggio ci mostra il tipico aspetto del chip A5 a prima vista, con codici che suggeriscono la fabbricazione durante la settima settimana del 2012, circa metà febbraio. Il processore all’interno della nuova Apple TV è identificato come APL2498, una variante del processore A5 APL0498  dual-core. La RAM inclusa nel chip passata da 256 MB di RAM della precedente generazione, a 512 MB dell’attuale.

Per quanto riguarda la memoria flash, la nuova Apple TV monta un chip Toshiba da 8 GB, il che significa che il dispositivo non ha portato alcun miglioramento rispetto alla precedente generazione. Dato che la Apple TV è un dispositivo di streaming, lo spazio integrato è necessario solo per supportare il sistema operativo e il buffering dei contenuti in streaming. Inoltre il mantenimento di 8 GB come spazio aiuta senza dubbio Apple a mantenere il prezzo di 99 dollari per la Apple TV.

Infine è interessante notare che la nuova Apple TV sembra essere dotata di una seconda antenna Wi-Fi che la generazione precedente non aveva. Senza dubbio migliorerà la ricezione e le prestazioni del Wi-Fi.

Via | iClarified

 

A pochi giorni dal lancio della terza generazione di Apple TV, un membro del forum a XBMC.org ha smontato le varie…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: