LockScreen, l’app per creare wallpaper per la schermata Blocco Schermo si aggiorna

App ID errato

LockScreen è un’applicazione per iPhone e iPod Touch che permette di inserire informazioni negli sfondi della schermata “blocco schermo”. E’ appena stata aggiornata con numerose novità.

 

Ecco l’elenco dei cambiamenti:

  • Nuovo motore di modifica: Abbiamo introdotto un nuovo sistema di interazione che vi semplificherà la vita durante la modifica degli oggetti. Ma è possibile disattivarlo e utilizzare il vecchio metodo, se preferite.
  • Nuovo modello: Un nuovo modello “ad angolo” è stato aggiunto a quelli esistenti.
  • Modello migliorato: Il modello del gruppo sanguigno è ora più flessibile perché permette l’inserimento di un’intera riga di testo.

  • Trasparenza in più modelli: In alcuni modelli esistenti è ora possibile impostare la percentuale di trasparenza.
  • Creazione oggetti animata: Adesso c’è un’animazione quando si crea un nuovo oggetto. Questo è utile quando ci sono numerosi elementi uguali sullo schermo.
  • Interfaccia e Aiuto: Abbiamo fatto alcune modifiche all’interfaccia principale introducendo il pannello delle preferenze e aggiornando le pagine di aiuto per includere le nuove caratteristiche.

  • Nuovo video: Un nuovo video sulle novità della versione 1.3.
  • Nuovi bottoni di salvataggio: Abbiamo dovuto togliere lo slide su richiesta di Apple.
  • Qui e là: Alcune correzioni di piccoli bug e altri cambiamenti.

Le immagini usate come sfondo possono essere meravigliose ma, in molti casi, si possono rivelare dolorosamente inutili. Cosa succederebbe nel caso in cui dovessi smarrire il dispositivo? Chiunque lo trovasse, sperando che sia onesto, non sarebbe in grado di contattarti, in quanto nessuna informazione sarebbe visibile sullo schermo.

Inoltre, se utilizzi la protezione con codice, non è possibile sbloccare il dispositivo alla ricerca di un numero di telefono per contattarti. Al contrario, non utilizzare tale sistema ti esporrebbe a pericoli ancora maggiori in quanto non si può mai sapere quali sconosciuti potrebbero accedere alle tue informazioni private.

Con LockScreen hai la libertà di continuare a usare i tuoi sfondi preferiti aggiungendo tutte le informazioni utili di cui puoi aver bisogno, numeri di telefono, email o siti web. Ma anche cose molto importanti che ti possono salvare la vita in caso di pericolo: gruppo sanguigno, cibi o medicine a cui sei allergico o istruzioni mediche specifiche sulla salute.

 

Naturalmente potrai aggiungere anche elementi più frivoli, divertenti e utili come calendari, liste di cose da fare, campi di testo e altri elementi personalizzabili a piacere (colore, trasparenza, posizione, rotazione, eccetera).

La manipolazione degli oggetti è semplice e intuitiva, c’è una schermata di aiuto in ogni sezione e l’applicazione offre un comodo tutorial video che ti mostrerà come utilizzare l’applicazione al meglio, per soddisfare ogni tua esigenza.

Caratteristiche principali:

  • Splendidi modelli grafici predefiniti;
  • Calendari, liste to-do, campi di testo multilinea;
  • Meravigliosi wallpaper inclusi nell’applicazione;
  • Oggetti altamente personalizzabili;
  • Videotutorial e aiuti disponibili in tutte le schermate.

Ecco il videotutorial dell’applicazione:

Di seguito invece un video con le novità della versione 1.3:

Gli sviluppatori informano che in questa versione c’è un piccolo bug, mancano alcune immagini dei bottoni relativi ai video tutorial. I link funzionano perfettamente, è solo un problema estetico. Una versione aggiornata, la 1.3.1 è già stata inviata ad Apple e dovrebbe essere disponibile tra qualche giorno.

LockScreen è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad.Richiede l’iOS 4.0 o successive.

App ID errato LockScreen è un’applicazione per iPhone e iPod Touch che permette di inserire informazioni negli sfondi della schermata…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: