Gli sviluppatori mostrano più interesse in iOS che Android

Dopo le dichiarazioni di Mika Mobile, secondo le quali i ricavi ottenibili dalla vendita di apps su Android Market non giustificano i costi per lo sviluppo delle stesse, vi riportiamo un nuovo ed interessante report realizzato da Appcelerator, secondo il quale si evince che l’interesse degli sviluppatori di applicazioni mobili sta, via via, scemando per la piattaforma di Google, in favore di quella di Apple.

Appcelerator afferma che – nonostante la costante crescita di Android – l’interesse degli sviluppatori per la stessa sta scemando, a causa, in particolare, dell’elevato supporto richiesto per la configurazione degli hardware che montano la piattaforma della società di Mountain View.

“La frammentazione della piattaforma, che Google non sembra in grado di limitare, sta riducendo l’interesse” dice Mike King, uno dei membri di Appcelerator

Secondo il sondaggio – realizzato con la collaborazione di IDC e condotto a gruppi di 10 developers alla volta – circa 9 intervistati su 10
si sono dichiarati “molto interessati” a realizzare applicazioni per i iPhone e iPad. I risultati relativi ad Android sono contrastanti. Infatti, mentre nel caso degli smartphone che supportano l’SO di Google, si registra un ottimo 8/10, nel caso dei tablet Android, invece, soltanto 2/3 degli intervistati si sono dichiarati interessati a realizzare applicazioni per questi dispositivi.

Dei 2200 sviluppatori (provenienti principalmente dal Nord America e Europa) intervistati, le percentuali di coloro i quali sono interessanti a programmare per RIM, sono ancora più ridotte e in calo rispetto al passato. Con meno del 16% – tre mesi fa erano il 20% – degli sviluppatori intenzionati a sviluppare app per piattaforme come BlackBerry OS o QNX-based PlayBook OS.

In rialzo, infine, le quotazioni di Windows Phone 7 che, per il 37% degli intervistati, risulta essere una piattaforma interessante per la commercializzazione di app mobili.

Via | Reuters

Dopo le dichiarazioni di Mika Mobile, secondo le quali i ricavi ottenibili dalla vendita di apps su Android Market non…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: