Parole dure per la nuova AppleTV, direttamente da Consumer Reports

Consumer Reports ha appena pubblicato una recensione sulla nuova Apple TV che, seppur lodando il supporto video a 1080p, non è stata molto positiva.

 

A quanto afferma Consumer Reports, per i possessori di Apple TV di seconda generazione non vale la pena effettuare l’aggiornamento a questo nuovo dispositivo. Sembrerebbe infatti che, apparte per il supporto video a 1080p, non ci siano grossi miglioramenti. A dirla tutta, sostiene che i più economici Roku e D-Link Boxee Box offrono maggiori opzioni di contenuti.

Se possedete già una seconda generazione di Apple TV, non ha molto senso aggiornare il dispositivo, riuscirete a sopravvivere anche con l’uscita a 720p. Se poi non siete “Apple-centrici” ci sono ottime scelte diverse con contenuti anche maggiori, come la Roku e la D-Link Boxee Box. Per alcuni modelli di queste marche inoltre, la spesa non è neanche così eccessiva.

Questo è quello che ha detto Consumer Reports, inoltre ha lamentato la mancanza del controllo vocale Siri, del remote troppo piccolo, l’assenza di ingresso per i vecchi televisori e la mancanza di slot USB e SD per l’espansione della memoria.

Via | iDownloadBlog

Consumer Reports ha appena pubblicato una recensione sulla nuova Apple TV che, seppur lodando il supporto video a 1080p, non…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: