TrasPArenza: la app per avere informazioni sulla pubblica amministrazione | QuickApp

App ID errato

Tramite l’operazione trasparenza, possiamo sapere alcune informazioni riguardanti le spese della pubblica amminstrazione. Tramite questa App potremo ottenere tali informazioni con estrema semplicità. App ID errato

TrasPArenza è un’app presente da poco in App Store che integra Open data forniti da amministrazioni differenti a livello nazionale, in particolare la banca dati CONSOC, che regolamenta la dichiarazione dell’elenco dei consorzi e delle società a totale o parziale partecipazione da parte delle Amministrazioni Pubbliche.

La banca dati CONSOC è stata istituita dall’articolo 1 della legge n.296 del 27 dicembre 2006 (Legge Finanziaria 2007). Gli Open Data utilizzati sono scaricabili dall’apposito sito internet e si basano sulle comunicazioni effettuate dalle Amministrazioni al Dipartimento della Funzione Pubblica per l’anno 2010.

Quindi a meno che non vogliate consultare le oltre 40mila voci organizzate in un foglio di calcolo, TrasPArenza vi permetterà di visualizzare con una grafica semplice e intuitiva, l’elenco dei consorzi e delle società a totale o parziale partecipazione da parte delle Amministrazioni Pubbliche.

Attraverso l’app è possibile effettuare ricerche, filtrando le “aziende partecipate” per

  • comparto PA
  • regione
  • denominazione

E’ possibile visualizzare la scheda “Ente PA” con l’elenco di tutte le società cui partecipa. Sono inoltre visibili dati aggregati in:

  • grafici a barre delle partecipazioni dell’Ente.
  • grafici a torta degli Enti che partecipano alla Società.

Le partecipazioni sono suddivise per macro tipologia: società / consorzi / fondazioni.

TrasPArenza è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad. Richiede iOS 3.1 o successive.

 

 

App ID errato Tramite l’operazione trasparenza, possiamo sapere alcune informazioni riguardanti le spese della pubblica amminstrazione. Tramite questa App potremo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: