I possessori di iPhone 4 che rifiutarono il bumper gratuito proposto da Apple, possono richiedere un rimborso di 15$

Tutti ricorderete la famosa vicenda dell’Antennagate, in cui Apple offrì un dumper gratuito a tutti coloro i quali avevano riscontrato un problema con l’antenna dell’iPhone 4. Stando alle ultime notizie, sembra che colori i quali non hanno accettato tale soluzione, possono richiedere un rimborso di 15$ da parte della società californiana. Questo è l’accordo che è stato raggiunto per porre fine alla causa collettiva promossa da alcuni utenti.

Lo scorso mese, vi avevamo preannunciato che Apple aveva deciso di trovare un accordo con gli utenti che avevano intentato una causa collettiva, a seguito dei problemi – meglio noti con il termine di Antennagate – che avevano interessato l’iPhone 4. La soluzione prevedeva l’invio gratuito di un bumber (costo 29$) o in alternativa un rimborso in cash di 15$.

All’epoca la società californiana aveva affermato pubblicamente che la soluzione avrebbe interessato soltanto “un piccolo numero di utenti” che non avevano potuto usufruire dell’offerta limitata, scaduta il 30 Settembre 2010, che prevedeva l’invio gratuito di un bumper a tutti coloro i quali avessero riscontrato un problema nella ricezione dell’antenna del proprio telefono.

Nonostante l’offerta fosse scaduta, Apple ha comunque continuato nel frattempo ad offrire gratuitamente i propri bumper a tutti quegli utenti che, attraverso il servizio AppleCare, continuavano a lamentarsi della loro antenna. Coloro i quali, invece, decisero di aderire per via legali, oggi, hanno ottenuto soltanto un rimborso di 15$, che è circa la metà del valore del case offerto dalla società californiana.

Attraverso una email, infatti, i possessori di iPhone 4 coinvolti nella causa, sono stati informati dell’avvenuto raggiungimento dell’accordo, che, ricordiamo, interessa soltanto i possessori originali del melafonino di quarta generazione che sono residenti negli Stati Uniti.

Via | AppleInsider

Tutti ricorderete la famosa vicenda dell’Antennagate, in cui Apple offrì un dumper gratuito a tutti coloro i quali avevano riscontrato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: