Vocal Search: effettuiamo ricerche vocali in italiano direttamente dal nostro iPhone | Recensione iSpazio

Immagine per Voice Search

Voice Search

Quanticapps
3,49 €

Con l’avvento dell’assistente vocale Siri, implementato sull’ultimo melafonino, sono tanti gli sviluppatori che si sono dati da fare per sviluppare applicazioni che potessero ovviare alla mancanza su vecchi dispositivi. Oggi vi parliamo di Vocal Search,un’ottima applicazione per effettuare ricerche direttamente con l’ausilio della nostra voce.

Vocal Search è molto semplice come applicazione ma fa estremamente bene il proprio lavoro. L’interfaccia è minimale e al primo avvio ci verrà richiesto di impostare alcuni parametri, quali lingua, motore di ricerca, ecc. per effettuare le ricerche.

Tutti questi parametri saranno ovviamente modificabili dalle impostazioni.

 

In particolare potremo cambiare lingua, scegliere il motore di ricerca predefinito, scegliere il paese e il motore video. Inoltre possiamo attivare l’utile funzione che permette all’app di rilevare quando terminiamo di parlare.

Una volta effettuati i passaggi saremo pronti per effettuare la nostra ricerca vocale. Ci basterà tappare sull’icona col microfono e pronunciare le parole che vogliamo ricercare. Possiamo scegliere diversi motori di ricerca, in base anche al contenuto che preferiamo:

  • Google ™ (o Yahoo! ™in base alle impostazioni attribuite di default)
  • YouTube, Vimeo
  • Dailymotion
  • Twitter
  • Flickr
  • Wikipedia

 

Vocal Search richiede una connessione di rete (WiFi o 3G/EDGE) per comunicare col server e restituirci una risposta. Ovviamente possiamo ampliare la nostra ricerca con l’utilizzo della tastiera. Il vantaggio è sicuramente la disponibilità del servizio nella nostra lingua, oltre che la velocità con cui il server risponde ai nostri input.

Vocal Search è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPod Touch (terza generazione), iPod touch (4a generazione) e iPad.Richiede l’iOS 4.0 o successive.

Voice SearchQuanticapps3,49 € Con l’avvento dell’assistente vocale Siri, implementato sull’ultimo melafonino, sono tanti gli sviluppatori che si sono dati da fare…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: