In Evidenza
Ultime Notizie

Vendere uno smartphone Android usato? A rischio i dati personali, anche dopo il reset



Vendere un terminale Android non significa dar via solo un parallelepipedo di vetro e plastica ma, come ha scoperto un esperto di sicurezza di McAfee, assieme al telefono si potrebbero consegnare all’acquirente importanti informazioni personali, anche dopo la cancellazione!

Robert Siciliano, questo il nome del ricercatore sui furti d’identità di McAfee, ha infatti avvertito gli utenti Android su questo rischio – la non cancellazione dei propri dati – attraverso le pagine del Los Angeles Times. “Quello che è davvero spaventoso è che anche se segui il protocollo, i dati sono ancora al loro posto“.

Con un dispositivo Apple o BlackBerry, continua l’uomo, i dati possono essere eliminati totalmente seguendo le procedure standard integrate nel telefono. Quando si parla di smartphone Android, invece, la musica cambia: a causa della loro scarsa “affidabilità” nel cancellare i dati, Siciliano consiglia di non venderli affatto!

“Mettetelo [il telefono Android] in fondo all’armadio, fissatelo in una morsa e trapanatelo o, se vivete in Texas, andate in un campo e sparategli. Non volete vendere la vostra identità per 50 dollari”

I test sono stati eseguiti acquistando 30 terminali e computer usati (nell’articolo si parla anche di Windows XP) trovati su Craigslist (il più importante sito di annunci americano). L’allarme scaturisce dal fatto che su 15 di questi, attraverso tecniche di hacking è stato possibile recuperare dati quali informazioni su conti bancari, numeri di Social Security, documenti su bambini e login di account per carte di credito.

Via | BGR












Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_920545256
Kitchen's Kid
quickapp_hover
icon120_896427793
Tappable
quickapp_hover
icon120_925314082
Twins
quickapp_hover
icon120_914387158
Yin&Yang Swipe
quickapp_hover
icon120_908973171
Give5
quickapp_hover
icon120_774705475
My Video Karaoke