La Google TV arriverà in Europa a Settembre

La Google TV, gia lanciata negli Stati Uniti nell’ottobre del 2010, arriverà anche in Europa a partire dal prossimo autunno. A confermare la data è Stephane Labrousse, responsabile merketing di Sony France, indicando il mese di settembre come data del probabile lancio sul mercato Europeo del concorrente numero uno della Apple TV.

Nel vecchio continente saranno commericalizzati due dispositivi: il primo è un set-top-box che verrà venduto a circa 200 euro, mentre l’altro sarà un dispositivo del tutto uguale al primo a cui sarà integrato anche un lettore Blu-ray ed avrà un prezzo pari a 300 euro.

A quanto pare, la Google TV non arriverà solo in Francia, infatti secondo il sito francese Les Echos altri paesi come Spagna, Germania e Regno Unito sono pronti a commercializzare il dispositivo. Ovviamente, al momento non si ha nessuna conferma su una possibile commercializzazione della Google TV in Italia a partire da Settembre, ma a quanto pare, la commercializzazione che verrà fatta a partire da settembre sarà una sorta di test per verificare il gradimento del servizio.

I set-to-box, proprio come la Apple TV, una volta collegati al televisore di casa consentono di visualizzare il display dei dispositivi Android sul proprio televisore oltre che guardare i canali TV e accedere ai servizi e ai contenuti proposti da Google. Infine, secondo Les Echos, i telecomandi dei set-top-box saranno dotati anche di un pulsante dedicato per accedere a Google Play, ovvero l’ex Android Market.

Naturalmente non mancheranno le personalizzazioni di Sony e l’integrazione nativa dei servizi VOD quali “Music Unlimited” e “Video Unlimited”.

Insomma, questa Goolge TV sarà un buon concorrente per la Apple TV. Voi cosa ne pensate?

Via | Engadget

La Google TV, gia lanciata negli Stati Uniti nell’ottobre del 2010, arriverà anche in Europa a partire dal prossimo autunno….

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: