Samsung sta lavorando al lancio di una piattaforma pubblicitaria mobile. Nuovo concorrente per iAd di Apple?

Samsung ha rilevato i suoi piani sul prossimo progetto che porterà alla creazione di una piattaforma per la gestione della pubblicità su dispositivi mobili. Il nuovo servizio – chiamato AdHub Market – permetterà alla società sudcoreana di competere con colossi del calibro di Google ed Apple, permettendo agli inserzionisti di acquistare spazi pubblicitari sui dispositivi mobili prodotti dalla stessa Samsung.

Per la realizzazione del progetto Samsung verrà coadiuvata da OpenX Technologies che in particolare si occuperà della creazioni di un sistema mediante il quale gli inserzionisti potranno fare delle offerte per l’acquisizione degli spazi pubblicitari.

“Samsung offrirà dei vantaggi sia agli sviluppatori che agli inserzionisti, attraverso la creazioni di una soluzione win-win mediante la quale le applicazioni degli sviluppatori saranno in grado d generare dei ricavi più alti, e al tempo stesso, gli inserzionisti potranno raggiungere i propri obiettivi di marketing” dice Daniel Park, Vice President del Media Solution Center di Samsung.

Toni simili anche da parte di OpenX Technologies che mediante il suo CEO Tim Cadogan ha affermato al The Wall Street Journal che “è la prima volta che un produttore di dispositivi entra direttamente nel settore della vendita pubblicitaria mobile. E’ infatti ormai chiaro a tutti i principali player del comparto mobile che la pubblicità svolge un ruolo principale per la generazione di profitti”.

La scelta di affiancarsi a OpenX Technologies “è stata presa dopo un’attenta analisi durata circa un anno” spiega Cadogan. Open X  attualmente ha un giro d’affari annuale di circa 100 milioni di dollari e sta già da tempo pensando di entrar nell’industria dell’advertising mobile.

La nuova piattaforma AdHub Market dovrebbe essere ultimata entro la seconda metà di quest’anno e non interesserà soltanto gli smartphone della società coreana. Infatti, anche la SmartTV potrà sfruttare la nuova piattaforma pubblicitaria.

Staremo a vedere come reagiranno a questa mossa Google e Apple.Quest’ultima ha recentemente deciso di modificare il suo piano di distribuzione dei profitti con gli sviluppatori, aumentando la percentuale di questi ultimi del 10%. Sarà interessante capire come la società di Cupertino reagirà all’ennesima mossa di Samsung che ormai sembra essere decisa a confrontarsi con l’azienda di Cupertino sotto tutti i punti di vista: smartphone e pubblicità sono solo l’inizio?

Via | AppleInsider

Samsung ha rilevato i suoi piani sul prossimo progetto che porterà alla creazione di una piattaforma per la gestione della…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: