iSpazio Game of the Week #8: il gioco della settimana scelto dallo Staff è League of Evil 2

Bentrovati ad un nuovo appuntamento con iSpazio Game of the Week, una rubrica che fa parte della iSpazio Selection, nella quale vi andremo a presentare quello che reputiamo un gioco veramente interessante tra quelli meno conosciuti, evitando scelte scontate bensì esaltandone le qualità dei vari titoli e conferendogli la visibilità che meritano.

Game of the Week è il quarto appuntamento settimanale della iSpazio Selection e verrà quindi riproposto ogni giovedì.

League of Evil 2 è il sequel di uno dei migliori pixel game presenti su App Store, un divertentissimo titolo che unisce tutte le dinamiche classiche dei giochi di piattaforme con una frenesia che ricorda quella degli “endless runners” (non rientra proprio in questo genere, anche se li ricorda vagamente…) più difficili e con una semplicità ed una reattività nei controlli impressionante.

Immagine per League of Evil 2

League of Evil 2

Ravenous Games Inc.
(4.5)
3,49 €

La storia del gioco è molto semplice: degli scienziati maligni sono intenzionati a distruggere il mondo e l’unica persona che può fermarli è il personaggio controllato dal giocatore.

Aprendo l’applicativo si viene reindirizzati quasi subito, dopo un brevissimo periodo di caricamento, al menù principale, dal quale possono essere perfezionate le seguenti azioni:

  • Avviare una partita;
  • Regolare le impostazioni del gioco;
  • Controllare gli obiettivi sbloccati e la classifica dei migliori giocatori;
  • Cambiare il costume del proprio personaggio;
  • Visualizzare le statistiche, i crediti e dare una votazione a LOE2

League of Evil, poiché è composto di 100 livelli circa, è diviso in più capitoli: per completare ogni capitolo al 100%, bisogna raccogliere degli oggetti facoltativi disseminati per i vari stage ed ottenere tre stelle.

Una volta scelto l’area desiderata, si verrà “trasportati” nel campo di gioco. L’interfaccia è veramente minimale, costruita e pensata in modo che il giocatore possa godersi al massimo LOE: in alto a destra e in alto a sinistra, sono rispettivamente collocati i pulsanti per mettere in pausa il gioco e un timer mentre in basso si possono trovare i comandi.

I controlli sono semplicissimi ed intuitivi: con le freccette ci si sposta, con A si assestano dei pugni e con B si salta. Il salto può essere:

  1. singolo se si preme solo una volta il pulsante;
  2. Doppio se si preme velocemente B per due volte;
  3. Può diventare un wall-climbing se si salta verso le pareti e si usano le frecce per muoversi

Come detto in precedenza, il gioco ricorda veramente tanto la dinamica dei giochi platform e di quella degli endless runner: l’azione con cui si svolgono le azioni è davvero veloce e tutto si svolge, più o meno, sullo stesso piano.

Per quanto riguarda la grafica invece, League of Evil 2 abbandona la grafica simil 8 bit che aveva nell’uno per avvicinarsi ad una con modelli bidimensionali: un’idea carina anche se rimpiango un po’ la grafica retrò del primo capitolo.

Terminiamo quindi con un breve trailer di gioco:

League of Evil 2 è disponibile su App Store e compatibile con iPhone, iPod touch e iPad.Richiede iOS 3.0 o successive. E’ localizzata in lingua inglese. In caso foste interessati a provare il gioco prima di comprarlo, in App Store è disponibile anche una versione lite.

App ID errato

Bentrovati ad un nuovo appuntamento con iSpazio Game of the Week, una rubrica che fa parte della iSpazio Selection, nella quale vi andremo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: