Weather Log: l’applicazione orientata al meteo | QuickApp

App ID errato

Weather Log è l’applicazione perfetta per il fanatico, per l’hobbista o semplicemente per chi è interessato al meteo. Vediamo le  caratteristiche della nuova applicazione sviluppata da Fabrizio Gaucci. App ID errato

Con Weather Log è possibile effettuare diverse operazioni relative alla metereologia come:

  • avere un diario: registrare cronologicamente dati relativi a temperatura, condizioni del cielo, pressione atmosferica, umidità, velocità e direzione del vento, condizioni del mare o del lago;
  • commentare il proprio meteo con una descrizione che può avere fino a 250 caratteri;
  • inserire link nella propria descrizione che verranno aperti poi dal browser come hyperlinks;
  • scattare una foto dal vivo e inserirla nel Diario o allegarne una scattata precedentemente (presa dal proprio Album);
  • confrontare i dati della temperatura media settimanale con quelli dell’anno precedente;
  • condividere tutti questi dati con altre persone appassionate di Meteo in tutto il mondo. Chattare con loro, lasciare un commento o anche solo giudicare una foto. Weather Log ti permette di comunicare con gli altri utenti della community;
  • ascoltare le stazioni radio NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) americane che trasmettono avvisi Meteo, previsioni, situzioani di pericolo 24 ore al giorno 7 giorni a settimana, è inoltre possibile ascoltare le previsioni meteo a 5 giorni delle principali città americane.

Weather Log è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successive versioni del firmware per funzionare ed è localizzata in italiano.

App ID errato Weather Log è l’applicazione perfetta per il fanatico, per l’hobbista o semplicemente per chi è interessato al…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: