Google+, l’applicazione del social network Google, si aggiorna con il supporto agli hashtag

Immagine per Google+: interessi, community e scoperte

Google+: interessi, community e scoperte

Google, Inc.
(4.5)
Gratuiti

Google+, l’applicazione ufficiale del social network made in Mountain View, si aggiorna alla versione 1.0.15.5173 introducendo il supporto degli hashtag.

Google+ è un servizio per tanti versi simile a Facebook. Oltre ai profili personali per ogni singolo utente, attraverso i quali è possibile aggiornare il proprio stato, condividere link, foto, video o accedere ai giochi; da qualche tempo il colosso della ricerca permette alle aziende di creare pagine professionali legate al proprio sito o la propria attività.

Se siete iscritti a Google+  avete a disposizione un’ottima applicazione che consente anche di effettuare le videochiamate sia singole che di gruppo. L’applicazione permette di aggiornare lo stato, gestire le cerchie, e fruire di tutti i contenuti multimediali pubblicati dai nostri amici.

 

L’applicazione permette anche di effettuare videochiamate di gruppo, infatti basterà entrare nella sezione Messenger e creare una conversazione con una o più persone (funzione disponibile anche per le cerchie).

L’app di Google + si è appena aggiornata alla versione versione 1.0.15.5173. Di seguito le novità della nuova versione:

  • Supporto degli hashtag;
  • Correzioni di bug e miglioramento delle prestazioni.
Approfittiamo della notizia per comunicarvi la disponibilità della pagina ufficiale di iSpazio su questo nuovo Social Network.

Google+ è disponibile gratuitamente nell’App Store. Compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.0 o successive ed è localizzato in inglese.

Google+: interessi, community e scoperteGoogle, Inc. (4.5)Gratuiti Google+, l’applicazione ufficiale del social network made in Mountain View, si aggiorna alla…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: