Il 50% degli iPhone negli Stati Uniti sono “rimpiazzi” di precedenti iPhone

Circa la metà di tutti gli iPhone americani vengono acquistati come “rimpiazzi” per iPhone già esistenti, secondo quanto afferma Horace Dediu di Asymco

 

Dediu ha combinato i dati di vendita degli operatori con i dati di comScore riguardanti la telefonia mobile negli USA. Gli ultimi dati comScore mostrano che Android ha aumentato le sue utenze di ben 2,87 milioni, mentre gli utenti iPhone hanno subito un incremento pari a 1,52 milioni.

Se ipotizzassimo che Android venda un numero minimo di device sostitutivi pari a 3 milioni nel mese di febbraio, e se assumiamo che Apple venda gli iPhone nella stessa quantità dei dispositivi Android, allora possiamo dedurre che negli Stati Uniti circa la metà degli iPhone vengono acquistati per sostituire iPhone già esistenti. Dediu afferma che raggiungere il 50% di sostituzione degli smartphone, significa che la fidelizzazione dei clienti è sempre più importante per Apple.

Via | iClarified