Un ex Symantec a capo della divisione tasse di Apple

Essere una società come Apple significa sì ricevere molti onori, ma anche avere molti oneri. Uno di questi è certamente quello di pagare le tasse, e anche in questo campo sono necessari gli uomini migliori, ecco perché Apple ha assunto un ex Symantec a capo della divisione fiscale.

Il nuovo responsabile del dipartimento che si occupa di dialogare e versare tasse e imposte al fisco si chiama Phillip Bullock e proviene, come avevamo anticipato, da Symantec, compagnia che l’aveva assunto nel 2006.

La notizia arriva da un documento della SEC (Securities and Exchange Commission), che evidenzia come il passaggio non sia stato dettato da problemi con il precedente datore di lavoro, piuttosto dall’appetibilità del nuovo:

Phillip A. Bullock, che era stato nominato Capo Contabile di Symantec nel settembre 2009, ha annunciato che lascerà la Compagnia per guidare il dipartimento tasse di Apple, Inc, e non a causa di qualche conflitto con la Compagnia su questioni riguardanti le operazioni della Compagnia, le sue politiche o pratiche.

L’uomo ha un’esperienza pluriennale nel settore, avendo lavorato prima in un piccolo studio di consulenza fiscale poi, dal 2006, come V.P. of Tax and Trade Compliance, dal 2007 come analista dei rischi, infine come Capo Contabile nel 2009.

L’assunzione di Bullock è la terza, nel corso del 2012, ad essere di una certa rilevanza: Apple si era già aggiudicata John Browett di Dixons per la sua divisione retail e Robin Burrowes da Microsoft Xbox per il marketing di App Store.

Via | TNW

Essere una società come Apple significa sì ricevere molti onori, ma anche avere molti oneri. Uno di questi è certamente…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: