Un nuovo malware colpisce Android e i dispositivi iOS sono salvi

La lotta tra iOS e Android continua: questa volta, a mettere alla prova la sicurezza dei due sistemi operativi è il malware TigerBot. Il sistema operativo di casa Apple resta ancora il più sicuro a discapito di Android, che essendo un sistema opensource rende la vita degli hacker e dei malintenzionti molto facile.

 

Secondo SecurityWeek, il portale specializzato in web-security, pare che da qualche giorno un nuovo malware per smartphone sia in circolazione ed in espansione sui dispositivi Android. Il malaware consente ad un malintenzionato di salvare le immagini, di registrare le chiamate e di inviare le coordinate ad un server remoto.

TigerBot (il nome del malaware) sembra essere molto pericoloso anche perché è in grado di diffondersi anche tramite SMS. Infatti, una volta installato il malaware si nasconde dietro quella che sembra una normale icona del sistema operativo. Ma, a quanto pare, dopo l’installazione il malintenzionato può ascoltare e salvare tutto quello che viene riconosciuto dal microfono, come registrare una chiamata, oppure può salvare le foto e le coordinate GPS ad un server remoto, oltre che agire sul dispositivo effettuando reebot o chiudere le applicazioni.

Fortunatamente per i possessori di dispositi Android, il malware è poco diffuso. Inoltre è fortemente consigliato non scaricare applicazioni da fonti sconosciute.

A quanto pare, i dispositivi iOS sono al sicuro, almeno per ora. Sarà cosi anche in futuro?

Via | Redmonpie

La lotta tra iOS e Android continua: questa volta, a mettere alla prova la sicurezza dei due sistemi operativi è…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: