Instagram per Android raggiunge i 5 milioni di download in soli 6 giorni

Sarà per le tante chiacchiere che negli ultimi giorni sono state fatte a seguite dell’acquisizione da parte di Facebook o magari perché i possessori di smartphone Android attendevano con ansia il rilascio dell’applicazione su Google Play, fatto sta che Instagram continua a far parlare di sé. Dopo soli 6 giorni l’app è, infatti, stata scaricata ben 5 milioni di volte.

E’ probabilmente troppo presto per tirare le somme sull’affare Facebook-Instagram. Ed effettivamente giungere a delle considerazioni, al momento, potrebbe sembrare fuori luogo. Tuttavia, dopo il successo su App Store, sembra proprio che Instagram possa avere tutte le carte in regola per centrare il bis sulla piattaforma Android.

Ricordiamo, infatti, che dopo sole 24 ore dal suo rilascio su Google Play, l’app era già stata scaricata un milione di volte. La conferma dell’attuale risultato (fonte TheVerge) – 5 milioni di download in 6 giorni – non fa altro che confermare quanto di buono è stato detto fino ad ora sull’app.

A questo punto non resta altro che aspettare per capire cosa Facebook è realmente intenzionata a fare con il famoso social network per gli appassionati di fotografie. Nell’attesa, se avete voglia di “provare” qualcosa di alternativo ad Instagram, vi invitiamo a consultare il nostro approfondimento in cui abbiamo cercato di selezionare per voi delle valide alternative ad Instagram.

Se invece, non avete ancora sperimentato Instagram e le notizie degli ultimi giorni hanno suscitato in voi una certa curiosità, potete scaricare l’app attraverso il link in basso.

[app 389801252]

Sarà per le tante chiacchiere che negli ultimi giorni sono state fatte a seguite dell’acquisizione da parte di Facebook o…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: