Apple ottiene un importante brevetto su iTunes Store

Ad Apple è stato riconosciuto un altro importante brevetto per un servizio fondamentale nel suo business: iTunes Store, che adesso è protetto e tutelato a tutto tondo.


L’invenzione la quale paternità è stata riconosciuta ad Apple parla di una interfaccia grafica utilizzabile per sfogliare, vedere in anteprima e/o acquistare elementi multimediali. Tale interfaccia può essere presentata sul calcolatore dell’utente. In particolare, in una delle implementazioni, la GUI è presentata all’utente tramite un programma che viene eseguito sul computer.

La distribuzione di contenuti, che avviene attraverso l’interfaccia, può essere sicura e controllata. Si possono infatti sia utilizzare tecniche di criptazione per evitare accessi non autorizzati ai media, sia implementare sistemi di DRM per restringere i diritti d’uso degli acquirenti.

I metodi d’implementazione dell’invenzione sono molteplici: si parla di metodo, sistema, dispositivo, apparato, interfaccia grafica o mezzo leggibile da PC. Di seguito alcuni di questi.

Una delle incarnazioni – in quanto interfaccia grafica – può essere quella della finestra di un’applicazione. La finestra include allo stesso tempo almeno due sotto-finestre. La prima mostra il contenuto in una vista “da browser“, mentre la seconda “da applicazione“. I dati di entrambe le viste sono ricevuti dall’applicazione da un server remoto.

In quanto metodo per navigare tra diversi elementi multimediali si parla, ad esempio, di: richiedere una prima lista di elementi selezionabili da un server remoto, mostrare una finestra simil-browser con la prima lista di elementi selezionabili, ricevere una prima selezione di elementi selezionabili scelti dall’utente, mostrare chiaramente quale primi elementi della prima lista l’utente ha selezionato.

A questo punto è necessario richiedere una seconda lista – dipendente dalla selezione dell’utente – di elementi selezionabili ad un server remoto, mostrare entrambe le liste e così via. In questo modo si ottiene un modo per navigare tra le varie categorie e sotto-categorie (es.: Musica -> Rock -> Led Zeppelin).

Il brevetto copre molti meccanismi simili al precedente, incluso il processo di acquisto di elementi multimediali; la gran parte di questi sono alla base del funzionamento essenziali di iTunes. Per questo motivo, il riconoscimento della proprietà intellettuale è visto dagli osservatori come una grande vittoria per Apple.

I documenti dello US Patent and Trademark Office pubblicati parlano di una copertura riguardo 26 richieste di brevetto. Gli inventori sono Jeffrey Robbin, Dave Heller, Peter Wagner e Mike Wiese e l’accettazione da parte dell’USTPO della domanda va ad aggiungersi a quella dell’agosto 2010, sempre riguardante iTunes.

Via | Patently Apple

Ad Apple è stato riconosciuto un altro importante brevetto per un servizio fondamentale nel suo business: iTunes Store, che adesso…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: