Read It Later si aggiorna e cambia nome: Benvenuto a Pocket

[app 309601447]

Read It Later è la famosa applicazione che permette di salvare articoli, video, immagini e ed intere pagine web sul proprio dispositivo, per poter leggere in seguito. L’app ha ricevuto oggi un importante aggiornamento che modifica il nome stesso dell’applicazione, che da oggi diventa: Pocket. [appscreens 309601447]

L’aggiornamento comporta un cambiamento delle funzione principale per cui l’app esiste. Se,infatti, in passato il focus di Read It Later era quello di permettere all’utente di leggere in seguito delle lunghe pagine web, adesso con Pocket l’obiettivo dello sviluppatore è concentrarsi su vari contenuti multimediali, come ad esempio immagini e video.

La decisione, come riferiscono gli ideatori di Pocket dal proprio blog ufficiale, è stata presa dopo aver visto che YouTube risulta essere uno dei principali siti che gli utenti salvano nei loro account.

Di seguito trovate il changelog ufficiale di Pocket, che vi ricordiamo potete scaricare gratuitamente attraverso il link in alto:

  • Nuova interfaccia grafica che permette di visualizzare contenuti in modo semplice e veloce
  • Nuovi filtri per tipologie di contenuto per permettervi di sfogliare velocemente i vostri salvataggi indipendentemente dalla loro natura
  • Esperienza visita migliorata grazie all’inserimento di toolbars e ad una modalità full-screen completamente ridisegnata
  • Nuova modalità di salvataggio ed organizzazione dei contenuti
  • Miglioramenti nella sincronizzazione e nel download
  • Altri miglioramenti minori

Pocket è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 5.0 o successive ed è localizzato in Inglese.

[app 309601447] Read It Later è la famosa applicazione che permette di salvare articoli, video, immagini e ed intere pagine…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: