Il nuovo iPhone potrebbe avere un design completamente rinnovato ed essere realizzato in metallo liquido

Qualche settimana fa vi avevamo svelato l’accordo (segreto) tra Apple e Liquidmetal Technologies attraverso il quale la società californiana ha acquistato una serie di brevetti chen stando alle indiscrezioni di oggi npotrebbero rivelarsi molto importanti. Sembra, infatti, che i frutti di questo accordo possano manifestarsi già dalla prossima versione dell’iPhone. L’esigenza di ottenere un design molto più snello potrebbe spingere Apple a sostituire al vetro il metallo liquido.

A diffondere la notizia è stata Korea’s Electric Times che nelle sue pagine web ha avvalorato l’ipotesi che “le compagnie (Apple e Samusng) potrebbe decidere di puntare a materiali – fino a questo momento mai utilizzati – per i rispettivi dispositivi (iPhone e Galaxy S3). Per il primo la scelta sarebbe ricaduta sul metallo liquido, mentre la società coreana avrebbe optato per il vetroceramica. In entrambi i casi il risultato sarebbe un dispositivo molto più leggero e sottile, ma allo stesso tempo più resistente.”

Nel caso del melafonino si tratta di un’ipotesi che già in passato era stata posta all’attenzione dei media. Il telefono di casa Apple – la cui presentazione è attesa in concomitanza con il World Wide Developer Conference di Giugno – ha sicuramente bisogno di un sostanziale aggiornamento a livello di design, vista la mancanza di novità a tal proposito dal dopo iPhone 4.

A ciò si aggiunge la crescita esponenziale di Samsung e del suo dispositivo “ammiraglia”, il Galaxy S, la cui ultima generazione sarà presentata il prossimo mese a Londra.

Senza dimenticare, poi, i problemi e le critiche sollevate all’iPhone 4/4S per la scelta di optare al vetro, in particolare a causa del famoso fenomeno dell’antennagate che comunque non ha impedito alla società di Cupertino di conquistare una considerevole fetta di mercato.

Detto questo, ciò che è innegabile è la voglia da parte di un po tutti gli utenti ad un cambiamento, ad un qualcosa di nuovo che dopo due anni sembra probabilmente essere necessario per confermare i crescenti risultati degli ultimi anni. Ed in questo senso sarà interessante vedere come Apple cercherà di stupirci, magari pescando dal cilindro qualche recente brevetto tra cui ricordiamo “un telefono più resistente all’acqua” ed un “nuovo design per l’antenna”

Nell’attesa di raccogliere nuove conferme, quello che vi chiediamo è: sentite anche voi l’esigenza di un profondo rinnovamento nel design dell’iPhone? Pensate che le scelte passate (vedi iPhone 4s) possano aver influito nella mancanza di interesse verso Apple e nella contemporanea crescita di Samsung? Fateci sapere le vostre opinioni

Qualche settimana fa vi avevamo svelato l’accordo (segreto) tra Apple e Liquidmetal Technologies attraverso il quale la società californiana ha acquistato…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: