Ritardato il lancio del nuovo iPhone a causa di una carenza di chip LTE?

Secondo l’analista Gene Munster, il lancio della prossima generazione di iPhone avverrà nel mese di ottobre di quest’anno. Il restyling del prossimo smartphone non dovrebbe riguardere solo il comprato estetico ma anche quello hardware e come il fratello maggiore iPad, dovrebbe incorporare la tecnologia LTE.

Il chip in questione sarebbe proprio il Qualcomm LTE e l’analista Gene Munster di Piper Jaffray ha rivelato in una nota agli investitori, che il noto produttore californiano di semiconduttori  si trova ad affrontare alcuni problemi. Non certamente problemi economici, visti gli enormi successi di questi anni,  ma piuttosto problemi operativi in quanto vi sono problemi di approvvigionamento per le baseband LTE da 28 nanometri.

Una rapida analisi evidenza che molto probabilmente Apple non sarebbe stata in grado di lanciare la sua prossima generazione di iPhone prima del mese di ottobre di quest’anno in quanto i problemi dovuti all’approvvigionamento del chip Qualcomm LTE sono considerevoli.

Munster ha poi aggiunto:

E’  probabile che il telefono venga lanciato nel mese di di ottobre dato che Qualcomm sta avendo problemi di approvvigionamento dei chip di 28 nm. Crediamo che Apple includerà il chip LTE nella prossima generazione di iPhone in quanto è una caratteristica importante che dovrà essere considerata nell’aggiornamento.

L’analista sostiene tuttavia che la tempistica del lancio del nuovo iPhone sia “irrilevante” in quanto ciò che conta è che il prossimo dispositivo rappresenti un upgrade “convincente”, un requisito che egli ritiene indispensabile per il successo del prodotto e della società. Il mese scorso, è stato detto che Apple potrebbe utilizzare il chip LTE  Qualcomm “MDM9615”, il quale supporta le connessioni dati e voce su reti 4G LTE ad alta velocità, e che l’azienda fosse in fase di testing.

L’attuale linea di nuovi iPad implementa un chip Qualcomm LTE, per l’esattezza il modello “MDM9600”, il quale è in grado di offrire solo la connessione dati su rete 4G e non quella voce.  Secondo le previsioni, Apple potrebbe sfoggiare un nuovo aggiornamento di iOS 5 per il mese di giugno, lanciando così il nuovo iPhone un anno dopo la presentazione del predecessore 4S.

Via | Appleinsider

Secondo l’analista Gene Munster, il lancio della prossima generazione di iPhone avverrà nel mese di ottobre di quest’anno. Il restyling del…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: