Apple Store in zone centrali: perché non li vediamo?

Sabato mattina è stato aperto il decimo store Apple nel nostro paese, ed anche questa volta si è optato per la soluzione centro commerciale. Se si esclude la rara eccezione dello store di Bologna, tutti i negozi monomarca Apple si trovano all’interno di centri commerciali sparsi per la nostra penisola. Un fenomeno curioso che merita di essere analizzato.

Con quello di Porta di Roma sono ben 9 gli store presenti sul nostro territorio ad aver trovato posto dentro un “anonimo” centro commerciale, non che la cosa mi infastidisca particolarmente, ma mi sembra lecito domandarsi il perché di questa scelta. Quando nel 2007 aprirono a Romaest fui la persona più felice di questo mondo, vivendo a meno di 2 km dal centro commerciale avevo il mio negozio preferito a portata di mano.

Ma dopo qualche anno e dopo qualche store in più, mi sembrano ormai maturi i tempi per aprire qualche store in una zona centrale. Bologna è stato un primo esperimento che purtroppo non ha avuto seguito, il tanto atteso store nella parte centrale di una grande città come Roma o Milano (per non parlare di Napoli) deve ancora arrivare.

Al momento moltissimi store sono concentrati al nord, Roma e Milano hanno 2 store e il sud è “coperto” dal Campania e da quello di Catania (decisamente insufficienti per i moltissimi appassionati di quella parte del nostro paese), unica costante di questi negozi è che nessuno di essi si trova in una zona centrale. I milanesi hanno accarezzato il sogno di godersi il loro store all’ombra del Duomo per moltissimo tempo, ma poi sono arrivate un paio di Prada tra capo e collo a interrompere i loro “sogni di gloria”.

Di Roma abbiamo già parlato (personalmente sogno lo store all’EUR o in Piazza di Spagna) e Napoli non risulta pervenuta, forse qualcosa si muove per Torino, ma ancora nulla di ufficiale. Detto questo mi domando cosa spinge la casa di Cupertino a scegliere questo genere di location per i propri store.

Forse Apple non ritiene il consumatore italiano ancora pronto per questo genere di negozio? Apple pensa che il cliente tipo italiano compra Mac ed iDevice il sabato pomeriggio mentre è in giro con la famiglia per il centro commerciale? I prezzi degli edifici in centro sono troppo costosi (manco se la passasse male)?

Un motivo ci sarà, ma difficilmente troveremo una risposta. Certo è che allo stato attuale delle cose la gente inizia a trovare monotoni e ripetitivi gli store presenti nei grandi centri commerciale. Serve uno store simbolo o qualcosa di differente, anche per solleticare l’interesse di chi guarda al mondo Apple con aria indifferente.

Avete una vostra teoria? Bene sono tutto orecchie!

Sabato mattina è stato aperto il decimo store Apple nel nostro paese, ed anche questa volta si è optato per…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: