Apple acquista i domini appleprinters.com e applecom.com per fronteggiare le imitazioni

Come tutti noi sappiamo il Web è pieno di furbi, ed è gia capitato che qualcuno possa sfruttare un termine o un nome che faccia riferimento a qualcosa di molto famoso ed importante per eludere gli utenti ed avere quindi una forte popolarità in poco tempo. E’ quello che, da qualche tempo, ha pensato Apple ed ha deciso di acquistare domini ancora “liberi” che potrebbero confondere gli utenti facendogli credere di essere entrati in un sotto-sito proprietario di Apple inc.

Apple, dopo aver inoltrato richiesta alla WIPO (Organizzazione per la tutela delle proprietà intellettuali) ed aver ricevuto la tanto attesa risposta positiva, ha acquistato i domini applecom.com ed appleprinters.com che se ora digitati sul web ti riportano al sito ufficiale dell’azienda di Cupertino.

Un’abile mossa da parte di Apple, che in parte, è riuscita a debellare una piccola parte di tutte le imitazioni che ancora girano indisturbate sul web come ad esempio i domini iPad.com o apple.co.uk che non appartengono alla società di Cupertino ma che comunque attraggono moltissimi utenti ignari di tutto ciò.

La società con a capo Tim Cook tiene molto alla propria immagine e sicuramente prenderà provvedimenti anche per molti altri domini.

Via | techcrunch