Altre Novità sul Firmware 3.0 Beta 3

Ecco altre novità sul Firmware 3.0 beta 3 che abbiamo notato io e Marco Montini:

foto-3 foto-22 foto3

1. Possibilità di nascondere il testo di un sms appena ricevuto. Tramite le Impostazioni > Messaggi possiamo disattivare l’Anteprima, ripetere un avviso sonoro nel caso in cui non leggiamo un SMS; Abilitare gli MMS e mostrare oppure nascondere il campo Oggetto. Quando disattiviamo l’anteprima SMS, vedremo apparire il solito Pop-Up di notifica, ma in questo apparirà soltanto il nome del mittente, senza visualizzare il testo del messaggio. Nota: Va anche precisato che tutto questo si poteva fare già con la Beta 2 però alla fine non funzionava, poichè il messaggio non veniva nascosto.

2. Fino alla versione 3.0 beta 2, le applicazioni Voip funzionava anche in 3G senza la necessità di utilizzare alcun Tweak. Con la Beta 3 invece, questa opzione è stata disattivata ed appare proprio un pop-up a notificarcelo.

3. E’ stata aggiunta la tastiera greca

foto-2 foto2 foto1

4. Come si vede anche nel terzo screenshot, in diverse circostanze il tasto della barra spaziatrice (sulla tastiera) diventa più piccolo

5. Aggiunte le restrizioni alle applicazioni dell’AppStore che utilizzano l’In-App Purchase. Abilitando la restrizione sarà impossibile collegare il proprio account iTunes Store alle varie applicazioni e di conseguenza non si riusciranno a comprare i nuovi oggetti all’interno dei giochi come The Sims 3 etc.

img_0030 img_0031

6. L’applicazione YouTube funziona su tutti i dispositivi. Nella beta 2 invece, molti utenti non riuscivano ad utilizzarlo. Vi avevamo già parlato della possibilità di eseguire il login con il proprio account e di trovare i propri video favoriti, oppure di votare quelli nuovi e scrivere commenti. Ecco come appare il tutto:

img_0027 img_0028 img_0029

Ecco altre novità sul Firmware 3.0 beta 3 che abbiamo notato io e Marco Montini: 1. Possibilità di nascondere il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: