Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo Samsung Galaxy S3

30/04/2012

Samsung presenterà il suo nuovo smartphone di punta, il Galaxy S III in un grande evento dedicato alla stampa a Londra. Anche se non si hanno le specifiche ufficiali, numerose sono state le fughe di notizie nel corso delle ultime settimane. Andiamo a ricapitolare tutte le indiscrezioni trapelate di quello che, molto probabilmente, sarà lo smartphone Android dell’anno.

 

Schermo:

Come potete vedere da questa foto lo schermo del prossimo Galaxy S3 potrebbe essere davvero enorme. Certamente si tratterà di uno schermo amoled (che alcuni rumors indicano con una risoluzione Full HD). Considerando che quasi certamente si tratterà di uno schermo 16:9 -e considerando che in altezza possiamo vedere che il display misura 4.2″- la diagonale dovrebbe essere di ben 4.8 pollici. Quindi ancora più grande del Galaxy Nexus (4.65 pollici), enormemente più grande di iPhone 4S (3.5 pollici) e più piccolo di un Galaxy Note (5.3 pollici). Come possiamo vedere la lunghezza del device, nonostante i bordi estremamente rastremati, risulta considerevole. Ben oltre i 13 centimetri di lunghezza.

Design:

Sul design del dispositivo si concentrano le maggiori certezze. Nei giorni scorsi sono state, infatti, diffuse le immagini del libretto di istruzioni del prossimo Galaxy S3 (andando tra l’altro a confermare le prime immagini che andavano via via diffondendosi). L’S3 avrà un design che richiama molto il Nexus, con la sua linea molto arrotondata. Il retro del dispositivo sarà in materiale composito di natura ceramica. Spessore? Si vocifera che possa raggiungere i 7mm (mentre iPhone 4S è spesso “ben” 9.3 mm).

Processore ultra potente:

Questo non è più un rumor ma è già stata data conferma da parte della Stessa Samsung. Il motore del nuovo Galaxy S3 sarà il potentissimo processore quad core della famiglia Exynos realizzato direttamente da Samsung. Si tratta di una processore basato sulla tecnologia ARM Cortex A9 operante alla frequenza massima di 1.4 Ghz. Questo processore sarà in grado di riprodurre e registrare filmati in Full HD a 30 fps e supporterà l’interfaccia HDMI 1.4. Samsung dichiara una potenza doppia rispetto alla precedente soluzione dual core e consumi inferiori del 20% (grazie al processo produttivo che passa dai 45 ai 32 nm).

Versioni disponibili:

Qui invece ci addentriamo nel campo dei rumors dell’ultima ora che riusciremo a confermare probabilmente solo dopo la presentazione ufficiale del device. Si vocifera che il Galaxy S3 possa uscire in più versioni. Alcuni rumors indicano la possibilità che Samsung produca diverse versioni con diagonali diverse dello schermo (e conseguentemente dimensioni) differenti. Altri parlano, invece, di una versione destinata per il mercato americano dotata di chip LTE ma -a causa dell’ingombro notevole del nuovo Exynos e del chip LTE- questa versione sarebbe spinta dal “vecchio” processore dual core. Rumors, questi ultimi due, da prendere a parer nostro davvero con le pinze.

Software:

Anche questo più che un rumor è ormai una certezza. Il nuovo device di Samsung monterà l’ultimo nato della famiglia Android “ice cream sandwich“. Per quanto riguarda il cloud, Samsung dovrebbe annunciare proprio alla presentazione di questo terminale la propria soluzione proprietaria.

Prezzo:

Un rumor tutto italiano dell’ultima ora parla di un Galaxy S3 in uscita a fine maggio disponibile negli store TIM nella versione a 32 giga di memoria a 699€. Non dovrebbe mancare la possibilità dell’opzione “Tutto Compreso” a 12 euro mensili per 30 mesi.

Che dire… non ci resta che attendere la presentazione ufficiale e poi goderci questo gioiellino che ha tutte le carte in tavola per candidarsi come lo smartphone Android -e probabilmente non solo Android- dell’anno.

Via | BusinnessInsider

Samsung presenterà il suo nuovo smartphone di punta, il Galaxy S III in un grande evento dedicato alla stampa a…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.