Scott Forstall vende la quasi totalità delle sue azioni Apple e incassa 38,7 milioni di dollari

Scott Forstall vende il 95% delle proprie azioni Apple incassando la cifra record di 38,7 milioni di dollari. Qualcuno già pensa alla possibilità che il top manager Apple possa defilarsi dalla società, mentre la verità potrebbe essere ben diversa.

 

Scott Forstall, per chi non lo sapesse, è il senior vice president di iOS, una delle figure chiave della dirigenza Apple. Secondo quanto si apprende, Forstall ha venduto quasi interamente il proprio pacchetto di azioni della Mela conferito come bonus nel 2008, ricavandone ben 38,7 milioni di dollari. Nel 2008, infatti, Forstall aveva ricevuto come bonus 120mila azioni che l’azienda di Cupertino assegna abitualmente ai propri top manager per premiare il lavoro e la permanenza in azienda delle persone considerate fondamentali per il successo di Apple.

Anche se la vendita di quasi tutto il pacchetto di azioni in possesso di Forstall può generare qualche sospetto nei più maligni sul futuro del dirigente in Apple, va tenuto presente che la stessa operazione è stata effettuata anche da Tim Cook, Ceo di Apple, Oppenheimer, chief financial officer, ed infine anche da Phil Schiller, responsabile del marketing.

Tuttavia gli incentivi per questi manager non mancheranno anche per il futuro. Si stima, infatti, che al dirigente responsabile di iOS spettano ancora pacchetti bonus per 250.000 azioni che prenderanno valore effettivo a scaglioni da qui al 2016, qualora Fostall rimanesse in Apple. Se il valore delle azioni dovesse mantenersi sui livelli attuali, il buon Scott, potenzialmente potrà maturare un bonus per una cifra intorno ai 146 milioni di dollari. Una bella sommetta davvero.  Auguri Scott.

Via | Macity

Scott Forstall vende il 95% delle proprie azioni Apple incassando la cifra record di 38,7 milioni di dollari. Qualcuno già…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: