La Commissione Europea approva l’Eurotariffa, un pacchetto di misure per tariffe meno care

Chiamare quando si è all’estero può essere un salasso. Le tariffe del roaming internazionale possono essere molto care ma tra poco tutto questo cambierà e chiamare  in Italia da un paese europeo con il proprio telefonino sarà più vantaggioso.

La Commissione Europea ha infatti approvato la cosiddetta Eurotariffa che fissa dei massimali per le tariffe di roaming internazionale. In vigore dal 1° di Luglio di quest’anno, l’Eurotariffa introdurrà inoltre la novità di poter acquistare servizi roaming da operatori diversi dal proprio operatore nazionale.

La Commissione, ha stabilito una serie di tariffe massime applicabili per le chiamate, per il traffico dati e per i messaggi. Il nuovo pacchetto prevede una progressiva diminuzione delle tariffe con il passare degli anni. Il tetto massimo per le chiamate in uscita sarà fissato a 29 centesimi al minuto dal 1° luglio 2012, contro gli attuali 30 centesimi, con ulteriore riduzione a 19 centesimi al minuto nel luglio del 2014.

Grandi novità anche per le tariffe dati che attualmente non prevedono un tetto massimo. Dal 1° luglio il costo massimo sarà di 70 centesimi a Mb e gradualmente sarà portato a 45 centesimi nel 2013 per poi arrivare a 20 centesimi a Mb nel luglio del 2014. Anche gli SMS saranno meno cari che dagli attuali 11 centesimi passeranno a 9 centesimi dal 1 luglio del 2012 e poi a 6 centesimi nel luglio del 2014.

Per evitare cattive sorprese e favorire gli utenti, la Commissione ha pensato ad un sistema di notifiche che avviseranno gli utenti quando superano una certa soglia di traffico roaming e per favorire l’abbassamento delle tariffe metterà in atto una serie di misure per aumentare la concorrenza del mercato.

Dal 1° luglio inoltre il cambio di operatore dovrà essere totalmente gratuito e gli operatori virtuali, ovvero coloro che non possiedono una loro infrastruttra di rete, potranno accedere alle reti di altri operatori, al fine di fornire servizi di roaming, incoraggiando quindi la competizione sul mercato.

Via | Mondo3

Chiamare quando si è all’estero può essere un salasso. Le tariffe del roaming internazionale possono essere molto care ma tra…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: