Le città americane fanno a gara per ospitare un Apple Store

21/05/2012

A quanto pare le città degli Stati Uniti hanno cominciato a fare a gara per attirare gli Apple Store, offrendo alla società di Cupertino sconti e agevolazioni di ogni tipo pur di poter ospitare uno dei negozi della Mela!

Alcuni esempi sono la città di New York, che sembra offra agli Apple Store un regime fiscale molto agevolato rispetto ad altri esercizi commerciali della metropoli, e Salt Lake City, che si è detto abbia offerto cinque anni di affitto gratuiti per le mura del negozio.

Spiegare il fenomeno, a quanto pare, è abbastanza semplice: gli Apple Store sono i negozi più alla moda del momento, che offrono i prodotti più rifiniti e curati disponibili sul mercato e che, soprattutto, attirano consumatori che hanno soldi da spendere.

Ovviamente, piazzare un negozio della Mela vicino ad un’attività mal gestita o comunque in crisi non ne solleverà per forza le sorti: non è detto che l’alone di successo e magia che circonda gli Store si propaghi automaticamente ai vicini. Inoltre, come dice Chris Matyszczyk su CNET, Apple non è certo nota per scegliere location poco popolari o dagli affitti bassi. Più spesso, gli Apple Store sono una perla in un mare di perle.

Via | Cult of Mac

A quanto pare le città degli Stati Uniti hanno cominciato a fare a gara per attirare gli Apple Store, offrendo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.