Siri: soddisfatti oppure no? ecco tutte le analisi raccolte in un’infografica

22/05/2012

Dal momento in cui è uscito l’iPhone 4S insieme all’inedito assistente vocale Siri, c’è stata una vera e propria rivoluzione. Ma non tutti sono rimasti impressionati da questa nuova funzione.

E’ il caso di un uomo che nel mese di Marzo ha sporto denuncia contro Apple, sostenendo che Siri “non funziona come è stato pubblicizzato”. Molti altri si sono lamentati affermando che Siri non risponde ai comandi vocali e ad alcuni interrogativi.

Viste le polemiche, L’Internet education portal OnlineDegrees.com nel corso degli ultimi mesi ha acquisito una serie di studi e statistiche provenienti da fonti come The Wall Street Journal, ABC News ed altri creando una vera e propria infografica.

Tra i risultati, l’87% dei possessori di iPhone 4S utilizzano Siri almeno una volta al mese, e poco più della metà possono definirsi “soddisfatti” della performance. Il 9% dei possessori sono invece insoddisfatti, mentre il 36% sono mediamente soddisfatti.

Solo i due terzi degli utenti utilizzano Siri per qualche ricerca sul web, effettuare una chiamata o inviare un SMS. Il 30% ammette che non utilizza Siri per pianificare riunioni, riprodurre musica o inviare e-mail, mentre un quarto usa quotidianamente Siri proprio per l’invio di email.

Ma non vogliamo dilungarci oltre e vi lasciamo mostrandovi l’infografica in questione:

Via | Mashable

Dal momento in cui è uscito l’iPhone 4S insieme all’inedito assistente vocale Siri, c’è stata una vera e propria rivoluzione….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.