iFile 0.9.6-1 – Update | Cydia

iFile iFile si aggiorna ancora arrivando alla versione 0.9.6-1 che oltre a migliorare la stabilità generale del software e correggere alcuni problemi, aggiunge anche diverse funzionalità comuni dei file manager, mancanti nelle precedenti versioni. Vediamo quali:

iFile iFile iFile

La più importante è sicuramente l’aggiunta della funzione per la creazione di nuovi file. Ora è infatti possibile creare un nuovo file normale, una cartella o un collegamento con la possibilità di specificare anche gli attributi e proprietà generali.

iFile iFile iFile

Data l’aggiunta al supporto per la creazione di collegamenti, è stato migliorata l’identificazione di questi visualizzandoli con un colore differente dalle cartelle normali, inoltre sarà anche possibile visualizzare maggiori informazioni nel pannello di modifica dei file come le dimensioni, il tipo di file ed in caso sia un collegamento anche il percorso originale di questo. E’ stato migliorato anche il supporto per l’apertura dei file, con la possibilità di selezionare un visualizzatore specifico, attualmente sono supportati solo i visualizzatori interni ma presto verrà aggiunto il supporto ad applicazioni esterne.

iFile iFile iFile

Sono disponibili anche nuove impostazioni nelle preferenze come la possibilità di visualizzare i file nascosti, o di ordinare i file in un particolare modo. E’ ora possibile anche scegliere diversi temi per le icone dell’applicazione.

Ecco in dettaglio i cambiamenti di questa versione:

  • Aggiunte localizzazioni in Arabo, Francese e Giapponese. La documentazione araba e francese saranno tradotte nella prossima versione.
  • Esploratore file
    • I collegamenti vengono mostrati con il nome del file di colore blu scuro.
    • E’ stato inserito la possibilità di eliminare tramite lo swipe\scorrimento (il modalità normale).
    • Aggiunto il bottone ‘+’ nella barra degli strumenti in modalità modifica che permette la creazione di file, cartelle o collegamenti incluse le impostazioni dei permessi e proprietario.
    • Cambiato il modo di visualizzare le dimensioni dei file come Bytes, KB, MB, GB.
    • Aggiunto il supporto per aprire file con mime-type sconosciuto con “Apri con…” per selzionare un’applicazione per la visualizzazione (attualmente sono supportati solo i visualizzatori interni).
    • Aggiunto il tema “Leopard”.
    • Aggiunto il bottone per l’accesso alla cartella utente principale nella barra degli strumenti.
  • Mime-type
    • Aggiunta l’estensione js come testo.
    • Aggiunte le estensioni di Office 2007 per Word, Excel, Powerpoint (docx, xlsx, pptx).
  • Editor di preferenze
    • Supporto per nascondere/mostrare cartelle/file nascosti.
    • Supporto per il percorso predefinito da aprire all’avvio: imposta all’uscita o percorso specificato.
    • Supporto per la modifica delle dimensioni del carattere nel visualizzatore di testo.
    • Supporto per scegliere un tema aggiunto.
    • Supporto per ordinare nell’esploratore file: Ordina per nome, estensione, dimensione, o data.
  • Campi aggiuntivi nell’editor degli attributi
    • Dimensioni file
    • Tpo di file, e.s. Percorso, Collegamento, File regolare
    • Percorso dei collegamenti
    • Mime-Type per file regolari
  • Visualizzatore testo
    • Corretto un problema nella modalità modifica annullando la modifica dei file di testo.
  • Server WEB
    • Corretto un problema con i caratteri UTF-8 nella pagine WEB visualizzate.

Visitando il sito ufficiale di iFile cliccando qui, possiamo visualizzare una timeline delle novità che verranno inserite nelle prossime versioni. Trovate iFile nella categoria Utilities di Cydia tramite la repository di BigBoss.

iFile si aggiorna ancora arrivando alla versione 0.9.6-1 che oltre a migliorare la stabilità generale del software e correggere alcuni…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria