La caratteristica principale della tv Apple sarà la connettività | Rumors

Ci sono grandi aspettative nella tanto discussa televisione marchiata Apple. Per ora le certezze sono assai poche, ma sembra ormai chiaro che l’azienda di Cupertino voglia entrare nel mondo del Home Entertainment.

James McQuivey di Forrester Research ha oggi rilasciato alcune dichiarazioni di come potrebbe essere il prossimo televisore di Apple:

Apple potrebbe vendere la prima non-TV TV del mondo. Invece di vendere un semplice sostituto del proprio attuale televisore, Apple dovrebbe cercare di convincere milioni di fan che il loro prodotto sia un qualcosa di più di un semplice schermo. lo chiamano iHub, uno schermo da 32 pollici touchscreen, con voice control e la possibilità di essere controllato da iPad. Spingendo gli sviluppatori a creare applicazioni che servono come fulcro della vita familiare,  completo di calendari condivisi foto, video e Face Time. Questo  potrebbe far si che Apple ottenga un buon posizionamento.

McQuivey sostiene quindi che il nuovo televisore di Apple sarà dotato di une elevata connettività, in grado di collegarsi e interagire con una molteplicità di dispositivi elettronici. L’ingresso di Apple nel mercato delle televisioni, non è senz’altro una impresa semplice, visto l’oligopolio che si è venuto a creare in questi anni. Tuttavia, come successe nel mercato della telefonia nel 2007 a seguito del lancio dell’iPhone, Apple potrebbe fare le cose in grande.

Via | Techfortune

Ci sono grandi aspettative nella tanto discussa televisione marchiata Apple. Per ora le certezze sono assai poche, ma sembra ormai…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: