Wake With Weather: guardiamo il meteo appena suona la sveglia | Cydia

Come sapete Siri ha innumerevoli funzionalità, ma grazie a Cydia potrete ampliare le capacità del vostro assistente. Wake With Weather è un nuovo tweak compatibile con qualsiasi iPhone 4S o qualunque altro dispositivo jailbroken con Spire installato. Vediamo di cosa si tratta.

Questo semplice tweak consente di far leggere il meteo locale direttamente a Siri, dopo aver disattivato la sveglia, in modo da poter essere informati tempestivamente riguardo le temperature e il meteo della propria zona. In conclusione, dopo aver spento la Sveglia, il tweak lancerà automaticamente Siri per informarvi sul meteo.

Questa funzione è davvero ottima, tuttavia, se utilizzate la sveglia tutto il giorno per motivi lavoro o per altri tipi di attività, questo tweak potrebbe darvi fastidio. Fortunatamente per gli utenti con allarmi multipli, ci sono diverse impostazioni regolabili in modo che il tweak possa limitare la funzione ad una sola determinata sveglia.

Dal pannello delle preferenze, è possibile anche scegliere quali elementi del meteo annunciabili da Siri dopo aver spento l’allarme. Ecco un elenco:

  • La vostra posizione 
  • Temperatura massima di oggi
  • Temperatura minima di oggi
  • Previsioni di oggi
  • Temperatura massima di domani
  • Temperatura minima di domani
  • Previsioni per domani
  • Temperatura dell’attuale posizione
  • Temperatura percepita nella posizione corrente
  • Condizioni attuali della vostra posizione 

Ma ora ecco un video per capire meglio ciò che realmente fa questo tweak.

Trovate Wake with Weather in Cydia Store nella repository di BigBoss al prezzo di 0,99$. È compatibile con iOS 5 o superiori e richiede l’installazione di AssistantExtensions.

Via | ModMyi

Come sapete Siri ha innumerevoli funzionalità, ma grazie a Cydia potrete ampliare le capacità del vostro assistente. Wake With Weather è un nuovo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: