Gli schemi che riguardano la prossima generazione di iPhone mostrano uno schermo da 4 pollici | Rumors

Nella giornata di ieri abbiamo pubblicato alcune foto di quello che potrebbe essere la prossima generazione di iPhone e oggi arrivano nuove informazioni, questa volta grazie ad uno schema che sembra ritrarre uno schermo da 4 pollici con un riposizionamento della fotocamera Facetime.

Ieri abbiamo potuto vedere che secondo le foto apparse nel web il nuovo iPhone dovrebbe avere un design totalmente nuovo con una griglia audio diversa, un dock più piccolo che somiglia come grandezza ad una microusb, il jack delle cuffie riposizionato nella parte bassa del telefono sulla destra e dalla mascherina abbiamo ipotizzato ad uno schermo più grande, nello specifico di ugual larghezza ma di altezza maggiore.

Tramite questa scheda, pubblicata da Cydia Blog, possiamo confermare quello che ipotizzavamo ieri, lo schermo dell’iPhone sarà sicuramente più grande dell’attuale e dovrebbe essere circa 3.9″, come riportavano anche rumors dei giorni precedenti, ed inoltre troviamo anche un ricollocamento della fotocamera Facetime posizionata molto più a destra rispetto alla posizione attuale, ma sinceramente questo aspetto lo escluderei in quando dai disegni è poco chiaro.

Ovviamente questo disegno potrebbe essere semplicemente stato realizzato dopo aver visto nella giornata di ieri le foto del presunto case, quindi in questo caso potrebbe anche non essere reale. Vi ricordiamo che potete visionare le foto di cui abbiamo parlato precedentemente cliccando qui. Vi aggiorneremo come sempre su ulteriori novità!

Via | 9to5mac

Nella giornata di ieri abbiamo pubblicato alcune foto di quello che potrebbe essere la prossima generazione di iPhone e oggi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: