Apple acquista la startup italiana Redmatica specializzata in software per editing musicali

Oggi veniamo a conoscenza che il colosso dell’elettronica ha acquistato Redmatica, azienda totalmente italiana specializzata in applicazioni di editing musicale. La conferma arriva dal bollettino settimanale dell’AGCM, Agenzia Garante della Concorrenza e del Mercato, la quale comunica che l’ente ha approvato l’acquisto.

Redmatica è una piccola azienda fondata a Correggio, provincia di Reggio Emilia. Fondata da Andrea Gozzi, la società è creatrice di quattro applicazioni musicali specifici per editing in ambiente Mac di brani musicali, tra cui Keymap Pro,  AutoSampler, ProManager e GBSampler Manager. I quattro software hanno riscosso da subito un grande apprezzamento tra gli utenti mac.

Per Apple, l’acquisizione di Redmatica non rappresenta un grosso impegno. L’azienda emiliana ha registrato l’anno scorso 100.000 euro di fatturato e 26.000 euro di reddito. L’acquisizione di giovani aziende è una pratica molto comune nel mondo dell’informatica ed Apple in questi anni ha portato a termine numerose contrattazioni con l’obiettivo di incorporare al proprio organico, l’eccellenza e la intraprendenza di nuovi talenti.

Molto probabilmente Apple integrerà Redmatica all’interno del team per lo sviluppo di applicazioni quali Garageband e Apple Logic Pro. Un ottimo successo per la società emiliana che conferma ancora una volta l’eccellenza del made in Italy.

Via | Bgr

Oggi veniamo a conoscenza che il colosso dell’elettronica ha acquistato Redmatica, azienda totalmente italiana specializzata in applicazioni di editing musicale….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.