iOS 6 – Telefono: scopriamo l’applicazione telefono con nuovo tastierino e tante funzioni in più!

Apple ha da poco presentato iO6, il sistema operativo per dispositivi mobile più avanzato, e tra le tantissime novità introdotte in questa nuova versione troviamo anche diverse migliorie nell’applicazione Telefono.

Partiamo con l’analizzare l’applicazione telefono, prima di tutto troviamo una tastierino numerico completamente ridisegnato, molto più squadrata e di colore grigio, le altre sezioni sono rimaste invariate.

 

Andiamo ora a vedere le nuove funzioni che ci permetteranno di effettuare delle operazioni durante la chiamata, infatti durante l’arrivo di una chiamata apparirà vicino allo slider per rispondere un pulsantino, simile a quello presente nella lockscreen, basterà alzarlo e appariranno diverse opzioni che ci permetteranno di accettare o rifiutare la chiamata ed inoltre potremo sia rispondere con un messaggio o in alternativa rimandare la chiamata in un secondo momento.

 

Una funzione molto interessante è sicuramente la possibilità di attivare una nuova modalità chiamata “Non disturbare“, ci permetterà infatti di evitare di essere disturbati da chiamate in un certo lasso di tempo che potremo scegliere nelle impostazioni, una funzione veramente molto comoda in situazioni lavorative o scolastiche.

  

Novità che sicuramente renderanno l’applicazione ancora più completa, nelle impostazioni di “Non disturbare” è presenta anche la voce “Consenti chiama te” questa funzione vi permetterà di selezionare alcuni contatti o un gruppo precedentemente creato per eludere l’opzione di non disturbo, in questa maniera durante quella fascia oraria potrete ricevere chiamate solo da quei numeri.

Apple ha da poco presentato iO6, il sistema operativo per dispositivi mobile più avanzato, e tra le tantissime novità introdotte…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: