Jibbler: La nuova funzione del Firmware 3.0 per il riconoscimento e la sintetizzazione vocale.

voicedialweb

Ars Technica, ha scoperto un’altra interessante funzione che vedremo sul Firmware 3.0 Finale. Si tratta del controllo vocale dell’iPhone tramite una funzione chiamata “Jibbler” che oltre a fornire un sintetizzatore vocale, sarà anche in grado di riconoscere le voci!

Jibbler sarà un supporto per la SpringBoard dell’iPhone e potremo utilizzarlo per lanciare applicazioni ed interagire con lo Spotlight. Jibbler dovrebbe essere controllato dall’apposito pulsantino presente sulle cuffie ed interpreterà tutto quello che dice l’utente. Inoltre avrà una funzione di sintetizzatore vocale, che potrà essere utile per dare risposte vocali all’utente, in maniera analoga all’ultimo iPod Shuffle, per leggere le playlist, il nome dell’artista, dell’album e tanto altro.

Sempre secondo Ars Technica, le classi che permettono tutto questo sono già presenti nell’ultima versione del firmware, e sono rappresentate dai seguenti file: VSSpeechSynthesizer, VSRecognitionSession, SBVoiceControlDisableHandlerActions, SBSensitiveJibblerEnabled, e SBVoiceControlSoundCompletion. Nel caso in cui queste funzioni non dovessero essere implementate nativamente nel firmware, sicuramente ci si potrà accedere tramite l’SDK e quindi creare applicazioni abbastanza innovative per l’iPhone. Speriamo bene

Ars Technica, ha scoperto un’altra interessante funzione che vedremo sul Firmware 3.0 Finale. Si tratta del controllo vocale dell’iPhone tramite…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria