Feel UX: l’interfaccia grafica di Sharp in risposta ad HTC Sense e Samsung TouchWiz [Video]

Ogni produttore di dispositivi Android cerca di personalizzare la propria linea di smartphone con alcune features nel sistema operativo. Dopo Samsung e HTC ecco la risposta di Sharp, che ha realizzato una nuova affascinante interfaccia grafica per i propri device Android.

Sharp in questi anni sta cercando di farsi strada nel mercato oligarchico dei produttori di smartphone. Nel comparto Android i colossi Samsung e HTC sono riusciti ad affermare la loro presenza e Sharp si prepara ad affrontare una lunga battaglia, almeno in Giappone, creando la propria interfaccia utente personalizzata per la linea di smartphone Aquos. Infatti la nuova interfaccia sembra essere destinata solamente al paese del Sol Levante, almeno per il primo momento.

L’interfaccia grafica Feel UX è stata sviluppata in collaborazione con lo studio di design Frog. Il sistema Feel UX saluta gli utenti con una lockscreen immagine-centrica. Tramite il dispositivo bloccato sarà infatti possibile accedere rapidamente alle foto e ai widget. Una volta sbloccata la lockscreen, gli utenti si troveranno davanti un genere molti diverso di homescreen, diverso dal classico layout multischermo.

Feel UX focalizza la propria attenzione sull’app launcher, mentre strisciando verso destra si apre una pagina piena di widget e un’altra pagina con collegamenti ai contatti e  widget che permettono di cambiare uno status di Facebook.

Sharp non ha molta esperienza nel settore mobile al di fuori del Giappone. Il loro portafoglio americano è costituito da un singolo telefono Android. L’azienda giapponese ha commentato che l’interfaccia UX debutterà su sette smartphone della recente linea Aquos di Sharp

Via | Techrunch

Ogni produttore di dispositivi Android cerca di personalizzare la propria linea di smartphone con alcune features nel sistema operativo. Dopo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: