Entra in vigore l’Eurotariffa, vediamo in dettaglio le varie tariffe in vigore da ieri!

Come già anticipato, la Commissione Europea un paio di mesi fa ha approvato la cosiddetta Eurotariffa, entrata ufficialmente in vigore ieri, oltre a portare vantaggi immediati per chi naviga e chiama dall’estero poterà ulteriori vantaggi nei prossimi anni, andiamo a vedere in dettaglio.

Il tetto massimo per le chiamate in uscita è fissato a 29 centesimi al minuto dal 1° luglio 2012, contro gli attuali 30 centesimi, con ulteriore riduzione a 19 centesimi al minuto nel luglio del 2014.

Per quanto riguarda le tariffe dati che attualmente non prevedono un tetto massimo, dal 1° luglio il costo massimo è di 70 centesimi a Mb e gradualmente sarà portato a 45 centesimi nel 2013 per poi arrivare a 20 centesimi a Mb nel luglio del 2014. Anche gli SMS saranno meno cari che dagli attuali 11 centesimi passeranno a 9 centesimi dal 1 luglio del 2012 e poi a 6 centesimi nel luglio del 2014. Qui in basso una tabella riassuntiva realizzata da Repubblica:

Molti di voi sicuramente ne saranno già a conoscenza visto che i vari operatori hanno avvisato della tariffa imminente tramite degli SMS automatici verso tutti i clienti, ormai in circolazione da un paio di settimane. Inoltre per evitare cattive sorprese e favorire gli utenti, la Commissione ha pensato ad un sistema di notifiche che avviseranno gli utenti quando superano una certa soglia di traffico roaming.

Come già anticipato, la Commissione Europea un paio di mesi fa ha approvato la cosiddetta Eurotariffa, entrata ufficialmente in vigore…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.