Prova a vincere 1000 dollari inviando un idea per sviluppare un app al concorso App Idol

A chi non è mai capitato di avere un idea utile per sviluppare un applicazione, e magari tirarsi indietro perchè non si ha la più pallida idea di come scrivere il codice o magari non si ha il tempo di imparare? Bene, oggi grazie al concorso App Idol, non solo potremo vedere la “nostra” applicazione sull’App Store, ma potremo essere talmente fortunati da vincere 1000 dollari.

Proprio così, infatti, grazie al concorso App Idol, abbiamo la possibilità di vincere $ 1.000 e vedere la una nostra idea trasformata in applicazione. Per ora vi occorre solo una cosa: la velocità, perchè il termine ultimo di partecipazione è fissato per il 24 luglio.

Ecco come funziona la competizione: per prima cosa, ovviamente, è necessario presentare la vostra idea al concorso App Idol – gestito da iPhoneAppCafe. Successivamente, la nostra idea sarà giudicata ed eventualmente approvata da una giuria composta da quattro esperti, tra cui lo sviluppatore di iCarCheck e il capo redattore della rivista Life iPhone.

Se la nostra idea batte le altre, la Radio iGame verserà nelle nostre casse 1000 dollari. Ma non è finita qua, perchè oltre al premio in denaro, vedremo la nostra applicazione (sviluppata da Locassa) all’interno dell’AppStore, ricevendo anche una quota di tutte le entrate. Riceverete anche feedback e mentoring da parte di 4 imprenditori, un corso di marketing totalmente gratuito offerto da iPhoneAppCafe ed infine verrà scritto un articolo riguardante il vincitore sulla rivista Life iPhone.

Affrettatevi, avete solo 12 giorni per partecipare. Il vincitore sarà annunciato il 16 agosto.

Non ci resta che augurare buona fortuna ai nostri utenti che vorranno partecipare a questa esperienza!

A chi non è mai capitato di avere un idea utile per sviluppare un applicazione, e magari tirarsi indietro perchè non…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: