Bluetooth 3.0 sui prossimi iPhone? I modelli attuali hanno già il supporto al nuovo standard

disassembled_ipod_touch

Sicuramente tutti voi avrete avuto modo di leggere del Bluetooth 3.0, in grado di offrire una maggiore velocità per quanto riguarda il trasferimento dei dati e dei file. MacRumors ha riportato un interessante articolo, nel quale viene spiegato che il chip della Broadcom BCM4325 (uno dei componenti dell’attuale iPod Touch 2G) è già predisposto e compatibile con le specifiche del Bluetooth 3.0.

Il Bluetooth 3.0, come anticipato, permetterà di sfruttare la connessione 802.11n per trasferire file alla velocità di 24 MBits/s. L’adozione in massa di queste nuove specifiche avverrà tra circa 9-12 mesi ma, alla luce di queste scoperte, Apple potrebbe ancora una volta anticipare i tempi ed implementarle nel nuovo iPhone, che verrà presentato a luglio.

Per tutti i possessori di un iPhone 3G, bisogna sapere che anche questo terminale monta un chip che supporta il Bluetooth 3.0, il Broadcom BCM4329, e quindi basterebbe un semplice aggiornamento software per abilitare queste funzionalità (magari il firmware 3.0 appunto).

L’ipotesi generale, quindi, è che Apple potrà giocare d’anticipo ed essere tra i primi produttori ad implementare il pieno supporto a questo nuovo standard. Vi terremo informati.

[Via]

Sicuramente tutti voi avrete avuto modo di leggere del Bluetooth 3.0, in grado di offrire una maggiore velocità per quanto…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: