La compagnia telefonica Verizon si lascia scappare un indizio sul lancio del nuovo iPhone 5

Durante la conferenza stampa dedicata alla presentazione dei risultati ottenuti durante l’ultimo trimestre fiscale, Verizon si lascia scappare un dettaglio che potrebbe fare riferimento al tanto discusso e bramato iPhone 5. Vediamo di cosa si tratta.

 iPhone 5

Doveva essere una semplice conferenza stampa che presentava i numeri riscontrati fra le mura Verizon nell’ultimo trimestre, eppure per gli Apple-amatori è stata molto di più. Durante il suddetto evento, in risposta ad una domanda inoltrata da The Verge richiedente spiegazioni o ipotesi sui risultati in leggero calo durante l’ultimo periodo fiscale, il CFO Verizon Fran Shammo attribuisce la causa alle insistenti voci relative a “un nuovo smartphone rivoluzionario che arriverà nell’ultimo trimestre”.

Il vicepresidente esecutivo infatti voleva soltanto replicare assicurando che durante l’ultimo periodo annuale i numeri dell’azienda sarebbero migliorati, e per una valida ragione, ma in realtà ha detto molto di più. Un nuovo importante smartphone arriverà non prima di Ottobre. Secondo voi, a cosa si riferiva? Le probabilità che fosse un riferimento ad un prodotto Android sono davvero basse, soprattutto se si prende in considerazione la grande partnership che Verizon ha con Apple, e ai grandi ricavi assicurati proprio da questa.

Anche se non si parla utilizzando parole chiare, e svariati siti e blog americani ipotizzano il lancio del dispositivo ad Agosto, la compagnia telefonica statunitense sembra lanciare un messaggio: iPhone 5 non prima di Ottobre.

Voi cosa ne pensate?

Via | Macity

Durante la conferenza stampa dedicata alla presentazione dei risultati ottenuti durante l’ultimo trimestre fiscale, Verizon si lascia scappare un dettaglio…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: