Apple ottiene il brevetto della GUI per selezionare i media tramite Cover Flow

La società di Cupertino oggi ottiene la paternità di un nuovo brevetto che riguarda il sistema Cover Flow. Più precisamente, il brevetto descrive la possibilità di sfogliare e scegliere un contenuto multimediale tramite un’interfaccia grafica multitouch.

Introdotta inizialmente in iTunes 7 l’interfaccia grafica Cover Flow permette di sfogliare il catalogo musicale virtuale presente nel dispositivo e scegliere l’album da ascoltare. Il brevetto No. 8,230,360 descrive proprio la metodologia e le azioni che è possibile compiere tramite questa famosa interfaccia introdotta da Apple.

Il brevetto inizialmente descriveva il modo in cui si potevano visualizzare sullo schermo i contenuti multimediali provenienti da una o più risorse. Il brevetto è stato poi esteso nel 2010 e successivamente nel 2006 per includere tutte le possibili applicazioni del Cover Flow che troviamo oggi sui dispositivi iOS, Apple Tv e Mac.

L’anno scorso Apple registrò un brevetto per una sorta di Cover-Flow tridimensionale. I video memorizzati come una sequenza di frame, sono visualizzati tramite una sequenza di riquadri sfalsati. Ogni riquadro rappresenta un fotogramma della sequenza e quest’interfaccia grafica può sfruttare l’esperienza tridimensionale.

Via | AppleInsider

La società di Cupertino oggi ottiene la paternità di un nuovo brevetto che riguarda il sistema Cover Flow. Più precisamente,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.