Apple Vs. Samsung: ora si usano anche le icone come prova

Avanza ancora indisturbato il processo infinito fra Apple e Samsung relativo alla rivendicazione di alcuni diritti sui brevetti che l’azienda sudcoreana avrebbe utilizzato impropriamente a discapito di casa Cupertino. Ora vengono utilizzate come prove addirittura le strutture delle icone impiegate nei device Samsung, evidentemente simili a quelle di iOS.

Samsung Vs. Apple

Le similitudini fra le icone di iOS e quelle impiegate da Samsung in vari dispositivi sono state ben presentate in appositi documenti dai legali di Apple che, illustrando in alcune immagini dettagliate tutte le varie versioni grafiche delle icone della rivale sudcoreana, hanno l’intento di mostrare una chiara ricerca da parte di Samsung di essere “simile” ad Apple.

I documenti di cui vi abbiamo parlato alcuni giorni fa ottenuti in modo ancora ignoto dalla Mela mettono in risalto appunto alcuni dialoghi fra dipendenti Samsung i quali dichiaravano che era proprio la ricerca di somigliare ad Apple lo scopo dell’azienda in un determinato periodo. Con i confronti fra le icone, la cosa viene rimarcata.

Icone

Presentando un concreto esempio, l’immagine sovrastante mostra una similitudine assoluta fra l’icona utilizzata per iTunes e quella scelta da Samsung su svariati dispositivi per la musica.

Icone Icone

Stessa cosa per l’App Contatti, mentre per Immagini le cose cambiano leggermente. Non sappiamo ancora in che modo verranno interpretati tali documenti e che ruolo giocheranno nel processo, ma di sicuro ci mostrano qualcosa che davvero pochi utenti avevano notato.

Vi aggiorneremo come sempre per comunicarvi l’evoluzione della situazione legale.

Via | 9to5mac

Avanza ancora indisturbato il processo infinito fra Apple e Samsung relativo alla rivendicazione di alcuni diritti sui brevetti che l’azienda…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: