Quick Change Universal Dock Adapter: da AViiQ il nuovo cavo 3-1 per ricaricare i propri device!

Possedete dispositivi con dock diversi e non sopportate l’idea di utilizzare cavi su cavi dedicati? AViiQ ci porta una soluzione compatta e multifunzione: Quick Change! Nata sulla base dei tanto acclamati cavi Ready Clips, questa nuova versione di cavo per la ricarica/sincronizzazione si propone in una insolita forma 3 in 1. Vediamo di cosa si tratta!

Quick Change Universal Dock Adapter

Se avete già dato un’occhiata ai Ready Clips AViiQ allora Quick Change non potrà che farvi gola. Con la sua struttura ridotta, flessibile, resistente e ultraportabile, la nuova edizione di questo accessorio lungo quanto una comune penna da taschino possiede ad un estremo il comune cavo USB, e all’altro un sistema rotante con 3 dock diversi.

Quick Change Quick Change

Un solo tocco di dita per scegliere fra dock Apple a 30 pin, miniUSB, e microUSB. In questo modo, se avete la necessità di ricaricare/connettere velocemente uno dei vostri dispositivi (iDevice Apple, ovvero iPhone, iPod Touch e iPad, e tutte le tipologie di smartphone/tablet) a lavoro, all’università, o per semplice uso domestico, potrete fare affidamento su un solo semplice accessorio, leggero e facile da trasportare.

L’unica pecca? La spedizione in Italia attualmente non è offerta dall’azienda, anche se presente nel database. La cifra totale ammonterebbe a 23€ circa, che per un accessorio così completo non sono tanti. Vi invitiamo a visitare la seguente pagina dedicata per ulteriori dettagli e a testare l’acquisto sul sito anche nei prossimi giorni.

 Via | CultofMac

Possedete dispositivi con dock diversi e non sopportate l’idea di utilizzare cavi su cavi dedicati? AViiQ ci porta una soluzione…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: