Dettatura vocale per le note: dettate le note con la vostra voce al posto di digitarle | Recensione iSpazio

Immagine per Dettatura vocale per le note - Dettate le note con la tua voce al posto di digitare

Dettatura vocale per le note - Dettate le note con la tua voce al posto di digitare

Quanticapps Ltd
2,29 €

Oggi siamo qui per parlarvi di un’app a dir poco utile e pratica. Si tratta di “Dettatura vocale per le note“, grazie alla quale potrete dettare le vostre note anzichè digitarle sul vostro dispositivo. L’applicazione è stata creata da Quantic Apps, società già conosciuta per lo sviluppo di app come Assistene Vocale.

 

Ecco quindi un altro fantastico modo per prendere nota di ciò che volete: basta usare la voce per scrivere ciò di cui avete bisogno. Invece di digitare tutte le lettere, basterà toccare l’icona del microfono per iniziare la registrazione. Il vostro iPhone convertirà le vostre parole in note.

Appena avvierete l’applicazione, vi verrà chiesto di impostare la lingua che desiderate, e dopo aver effettuato la selezione, verrete subito indirizzari su quella che sarà la schermata principale dove verranno salvate le vostre note. Qui troverete una nota di benvenuto generata in automatico, la quale vi spiegherà a grandi linee il funzionamento dell’app.

 

Per creare una nuova nota, vi basterà cliccare sul pulsante “+” in alto a destra. Ora apparirà una nuova schermata dove troverete il pulsante del microfono a sinistra, attraverso il quale potrete registrare la vostra voce. Sul lato sinistro troverete inoltre altri tre pulsanti.

Il primo è il classico pulsante che vi permette di aprire la nota con altre app, inviarla via mail o copiare il testo. Il pulsante del cestino ovviamente vi consentirà di eliminare la nota appena creata, ed infine la rotellina più in basso vi farà accedere alle impostazioni.

 

Ora parliamo delle impostazioni di questa magnifica app. Non ci sono molte voci da settare, ma solo delle caratteristiche basilari come cambiare la lingua, permettere all’app di rilevare automaticamente la fine della registrazione ed emettere un suono ad inizio e fine della “conversazione”. Più in basso troverete la sezione per contattare lo sviluppatore nel qual caso abbiate dei problemi con l’applicazione, e la versione dell’app installata.

 

Dettatura vocale per le note è davvero facile da usare. E’ un’applicazione di riconoscimento vocale che consente di parlare facilmente e vedere immediatamente le vostre parole impresse nelle note. Pensate che è fino a cinque volte più veloce che digitare direttamente il testo sulla tastiera.

Grazie al contributo di Nuance, gli sviluppatori sono riusciti ad ottenere davvero un’ottimo risultato. Questo però comporta la necessità di una connessione dati attiva sul vostro device, visto che per il riconoscimento vocale l’app si collega con i server di Nuance.

L’applicazione di basa su un algoritmo di apprendimento intelligente che migliora con il tempo. Inoltre vi è la correzione grammaticale automatica, senza tralasciare una straordinaria precisione in tutte le situazioni. Insomma, un modo coveniente per scrivere le note e condividerle subito dopo. Grazie al supporto di ben 23 lingue, l’app non si troverà mai impreparata, e chiunque potra dettare le sue note direttamente sul proprio iPhone.

Personalmente non ho riscontrato evidenti bug, se non qualche minima imprecisione nel riconoscimento vocale e qualche piccolo difetto grafico sul passaggio alla modalità landscape. Tutto sommato quindi è davvero un’app valida, ben curata sia nei dettagli che nella grafica.

Dettatura vocale per le note è localizzata in italiano, ed è compatibile con iPhone, iPod touch (con microfono esterno) e iPad. Richiede l’iOS 5.0 o successive.

Dettatura vocale per le note – Dettate le note con la tua voce al posto di digitareQuanticapps Ltd2,29 € Oggi siamo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: