Un video mostra la Nano-SIM e altri componenti del prossimo iPhone! [Video]

Pochi giorni fa sono circolate le immagini dei presunti componenti del prossimo iPhone, che messe a confronto con i componenti degli iPhone precedenti, hanno evidenziato il vano per le nano-SIM e un display da 4″ oltre ad altri piccoli cambiamenti. Nelle ultime ore è comparso un video in cui vengono mostrati meglio i nuovi componenti.

La comparazione tra il vano SIM dell’iPhone 4S e del prossimo iPhone – chiamato impropriamente iPhone 5 – mostrano i millimetri che le nano-SIM faranno risparmiare all’interno del dispositivo. Il vano sim utilizzato per gli iPhone 4/4S è leggermente più grande e non entrerà all’interno dei nuovi iPhone.

Nel video seguente, oltre ad il vano per le nano-SIM, vengono mostrati anche gli altri componenti del prossimo smartphone come il pulsantino per l’accensione, i tasti del volume e lo switch del silenzioso. La differenza sostanziale  di questi ultimi componenti è il colore del metallo con cui sono costruiti, un po’ più scuro dei modelli precedenti.

Il video mostra anche il nuovo pulsante Home, che ha i bordi più squadrati dei precedenti modelli, una scelta stilistica che sembra essere guidata dalla nuova dimensione del display e del dispositivo in generale.

Troppi rumors, troppi componenti e troppe fonti concordano sulle caratteristiche del prossimo iPhone. Non credo sia una bufala, anche perché sarebbe una delle più grandi nella storia, ma credo fermamente che questi componenti si riferiscono ad un prototipo, che non sarà per forza quello finale, che vedremo per la prima volta tra le mani di Tim Cook. A proposito della presentazione, ci sono rumor anche su quella. Il keynote che mostrerà al mondo il nuovo iPhone si terrà, secondo varie fonti, il 12 Settembre.

Via | MacRumors

Pochi giorni fa sono circolate le immagini dei presunti componenti del prossimo iPhone, che messe a confronto con i componenti…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: