Apple aggiunge il Galaxy SIII e il Galaxy Note alla disputa legale contro Samsung!

Apple non si ferma e continua imperterrita la sua offensiva contro Samsung. Nella giornata odierna, la società di Cupertino ha modificato le richieste precedentemente fatte alla corte distrettuale della California del Nord, aggiungendo il Galaxy SIII ed il Galaxy Note ai dispositivi coinvolti nella battaglia legale.

Questa nuova ingiunzione, prende origine da un’accusa partita nel Febbraio 2012 (diversamente da quella avviata nell’Aprile del 2011 e conclusasi con la richiesta di 1,05 miliardi di dollari). L’elenco dei dispositivi è davvero ampio, infatti, sono ben 21 i dispositivi coinvolti in questa nuova battaglia tra i 2 colossi, tra cui il nuovo Galaxy SIII (anche per quanto riguarda la versione modificata appositamente per Verizon), il Galaxy Note ed Galaxy Note 10.1.

I brevetti interessati in questa nuova causa sono otto: 4 sono quelli presentati prima del processo, mentre gli altri quattro riguardano la rilevazione dei dati, lo slide per lo sblocco, il completamento automatico per le parole e la ricerca universale.

Leggendo il testo integrale del reclamo presentato alla corte della California del Nord (disponibile qui), si evince che la lista dei dispositivi è formata da:

  • Galaxy SIII,
  • Galaxy SIII (Verizon),
  • Galaxy Note,
  • Galaxy SII Skyrocket,
  • Galaxy SII Epic 4G Touch,
  • Galaxy SII,
  • Galaxy SII (T-Mobile),
  • Galaxy SII (AT&T),
  • Galaxy Nexus,
  • Illusion,
  • Captivate Glide,
  • Exhibit II 4G,
  • Stratosphere,
  • Transform Ultra,
  • Admire,
  • Conquer 4G,
  • Dart,
  • Galaxy Player 4.0,
  • Galaxy Player 5.0,
  • Galaxy Note 10.1,
  • Galaxy Tab 7.0 Plus
  • Galaxy Tab 8.9.
Nel frattempo Samsung ha dichiarato di essere pronta a fare (un’altra) causa ad Apple se questa implementerà la tecnologia LTE nel prossimo iPhone. A questo punto sembra davvero una battaglia senza fine.

Via | AppleInsider